Nintendo Switch

Metroid Dread è un gioiello, ma nasconde una polemica

Il re è tornato: Metroid Dread è stato sicuramente un successo per pubblico e critica a giudicare dalle tante recensioni più che positive, inclusa la nostra. Eppure, sembra che MercurySteam, lo studio di sviluppo che si è occupato di riportare Samus nel mondo dei videogiochi, sta affrontando in questi giorni una dura polemica legata ai Credits del gioco.

Alcuni dipendenti di MercurySteam si stanno lamentando di come l’azienda abbia gestito il loro accreditamento in Metroid Dread: assolutamente nullo, nonostante il oro contributo all’opera. Gli sviluppatori in questione, infatti, non comparirebbero nei credits di gioco nonostante abbiano investito tempo e risorse nel progetto. Il motivo non è un errore di distrazione, ma deriva da strane regole interne di MercurySteam: secondo il sito spagnolo Vandal, la software house di Metroid Dread, per proprie decisioni di politica interna, non include nei credits gli sviluppatori che hanno lavorato a meno del 25% del tempo totale di sviluppo del gioco.

MercurySteam farebbe un’eccezione per “contributi straordinari“, ma anche le direttive di tali contributi sono poco chiare. Se il regolamento segnalato da Vandal è vero, vorrebbe dire che nei 4 anni di sviluppo che sono stati necessari a portare in vita Metroid Dread, lo staff che vi ha lavorato per circa 1 anno non è citato nei credits. Una situazione davvero paradossale, segnalata anche dal 3D Artist Roberto Mejías su LinkedIn: “Nonostante non appaia nei crediti del gioco, ho fatto parte del team per circa 8 mesi. Non accreditare il lavoro della squadra che mette tutto l’amore nel progetto, e tutto lo sforzo, è una pratica davvero orribile.

Nell’attesa di capire se ci saranno conseguenze positive per questa assurda decisione interna di MercurySteam, vi ricordiamo che Metroid Dread è disponibile in esclusiva su Nintendo Switch, e che sancisce il ritorno della saga 2D della serie dopo circa 19 anni dall’ultimo episodio.

Acquista l’edizione speciale di Metroid Dread su Amazon da questo link.