Nintendo Switch

Metroid Prime: la trilogia è pronta ma Nintendo non vuole pubblicarla

Secondo Jeff Grub, autorevole giornalista di VentureBeat, Nintendo avrebbe tra le mani l’intera trilogia di Metroid Prime già pronta a essere pubblicata su Switch, ma starebbe aspettando a rivelarla a causa della mancanza di risorse per il controllo qualità, ridotte a causa della pandemia. Inoltre, si dice, per aspettare che arrivi con tempistiche adeguate per il rilascio di Metroid Prime 4.

Jeff Grub ha rilasciato diverse dichiarazioni a riguardo nel corso del Giant Bomb Show, un evento a pagamento dove il giornalista parla in generale dei videogiochi. “Il gioco è finito e Nintendo lo sta trattenendo. Penso che la trilogia di Metroid Prime sia finita e se Nintendo la rilascia ora o più tardi dipende da altri fattori.

L’ostacolo principale inquadrato da Jeff Grub per il non rilascio della trilogia di Metroid Prime, ad ogni modo, è quello della pandemia: “Penso che un grosso problema per Nintendo sia stato il QA per un bel po’ di tempo durante la pandemia… Penso che Nintendo stesse concentrando le sue risorse di controllo qualità su uno o due grandi progetti alla volta, e ciò significava che alcuni giochi che erano fondamentalmente finiti erano tenuti da parte, mentre avevano il loro processo di QA concentrato su uno o due giochi più importanti durante il lockdown.

Il Giappone in questo momento ha ancora i suoi problemi con il Coronavirus, tanto che le Olimpiadi di Tokyo, già rinviate l’anno scorso, si svolgeranno in condizioni del tutto eccezionali. Un altro spunto individuato da Jeff Grub riguarda l’atteso Metroid Prime 4, rinviato da diverso tempo e di cui non si ha più nessuna notizia: “Un altro fattore per la trilogia di Metroid Prime è che sarà sicuramente una strategia di marketing per Metroid Prime 4, quasi certamente. Quindi ora stiamo per avere Metroid Dread quest’anno e poi immagino che Metroid Prime Trilogy sia qualcosa che uscirà vicino al rilascio di Metroid Prime 4, quando sarà.

In attesa di notizie ufficiali su Metroid Prime, ricordiamo che il nuovo Metroid Dread era stato presentato durante l’E3 2021 nel corso del Nintendo Direct della conferenza, mentre il suo gameplay è stato ben sviscerato nel conseguente Nintendo Treehouse. Vi abbiamo anche fornito le nostre impressioni in anteprima. Si tratta del primo gioco 2D di Metroid dopo oltre 20 anni, e verrà rilasciato il prossimo 8 ottobre assieme alla nuova Switch OLED annunciata qualche giorno fa.

Metroid Dread è già disponibile al pre-order su Amazon, approfittane da questo link.