Giochi PC

Microsoft Flight Simulator: modello open source della Terra?

Uno dei simulatori più importanti che ha caratterizzato la storia di Microsoft Game Studios è proprio Flight Simulator: dagli albori della serie, risalente a Flight Simulator ’98, passando nel mezzo con Flight Simulator 2004, fino ad arrivare infine a Microsoft Flight Simulator, l’ultima produzione annunciata quest’anno alla conferenza Xbox, in occasione dell’Electronic Entertainment Expo 2019 in quel di Los Angeles.

A quanto pare sembra che le intenzioni da parte degli sviluppatori di Microsoft Flight Simulator siano delle più serie possibili: in una recente intervista rilasciata al portale PCGamesN in occasione dell’X0 19 (che ricordiamo si è tenuto settimana scorsa in quel di Londra), lo sviluppatore a capo del gioco Jorg Neumann ha dichiarato che nel giro di circa 5 anni, i programmatori di tutto il mondo potrebbero avere a disposizione un ipotetico modello open-source del pianeta Terra. Questo modello potrebbe essere ovviamente sfruttato per realizzare la base di diversi titoli, tra simulativi e non.

Microsoft Flight Simulator

Sempre a detta di Jorg Neumann, infatti, disponiamo ad oggi di milioni di sensori e telecamere sparsi per il mondo, dal cielo, alle automobili, per finire con i semafori, che potrebbero essere utilizzati come dati da raccogliere al fine di creare un modello gratuito e fruibile da chiunque.

Non ci resta a questo punto che rivolgere lo sguardo con un pizzico di curiosità verso il futuro: nel frattempo vi ricordiamo che Microsoft Flight Simulator sarà disponibile a partire dal 2020 in esclusiva per Xbox One e, ovviamente, PC. E voi, su quale piattaforma lo giocherete? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti!

Hai voglia di giocare ad una delle migliori simulazioni di volo? Acquista allora Flight Simulator X a questo indirizzo!