Giochi PC

Microsoft Flight Simulator: ray tracing in tempo reale su PC dopo il lancio?

Una delle esclusive più interessanti del colosso di Redmond è Microsoft Flight Simulator, nuovo capitolo dell’amata serie simulativa in sviluppo presso Asobo Studio. Il gioco è attualmente in fase di Alpha test presso un numero ristretto di utenti, i quali stanno aiutando gli sviluppatori fornendo il proprio feedback. IGN USA ha avuto l’occasione di provare il titolo e, tramite un video da poco pubblicato, ha affermato che il gioco supporterà le librerie RTX, anche se non al lancio.

Il video indica che Microsoft Flight Simulator supporterà effetti ray tracing in tempo reale nella versione PC. Attualmente, però, non ci sono informazioni ufficiali in merito, né da parte di Microsoft né da parte di Asobo. Si tratta però di un’eventualità credibile, visto che gli sviluppatori hanno più volte affermato che l’obbiettivo è realizzare un gioco che sfrutti al massimo sia i PC che le Xbox One degli utenti.

Microsoft Flight Simulator

Microsoft Flight Simulator si affida anche ad Azure per riprodurre parte del contenuto tramite streaming e ottenere la massima fedeltà visiva. Il gioco, quindi, sarà giocabile online, offline e ibrido.

La data di uscita non è ancora stata definita ma sappiamo che Microsoft Flight Simulator sarà disponibile nel corso del 2020 su PC e Xbox One. Le chiacchiere di corridoio affermano anche che si tratterà di un gioco di lancio di Xbox Scarlett, sfruttandone tutta la potenza: sono però solo rumor e non informazioni ufficiali. Diteci, voi cosa ne pensate del gioco di Asobo? Vi convince?

In attesa di Xbox Scarlett, possiamo divertirci con Xbox One: la potete acqusitare su Amazon a questo indirizzo in un interessante bundle.