Giochi PC

Microsoft Flight Simulator, il supporto sarà decennale

Il successo di Microsoft Flight Simulator è ormai sotto gli occhi di tutti, milioni di ore di volo compiute dai giocatori da ogni parte del mondo, con tantissimi contenuti in arrivo dai modder e soprattutto un mondo completamente esplorabile. Il titolo di Asobo Studio ha davvero impressionato tutti, non solo dal punto di vista tecnico ma anche per come i ragazzi francesi hanno affrontato gli ultimi anni di sviluppo e del loro adattamento verso dei nuovi strumenti tra cui anche la tecnologia Azure di Microsoft.

Un gioco creato da sole 120 persone che hanno fatto l’impossibile per portare un prodotto all’altezza del nome, e soprattutto riuscire ad impressionare anche il più tenace dei piloti, con la sua attenzione per il dettaglio. Il CEO di Asobo inoltre, durante una recente intervista ha fatto sapere che il supporto al titolo durerà almeno per i prossimi 10 anni. Microsoft sta puntando tantissimo sullo studio e sulle tecnologie investite.

Lavoriamo al simulatore da oltre 7 anni e mezzo. Il suo sviluppo e monitoraggio attualmente impiega 120 dipendenti a tempo pieno presso Asobo Studio, che ha 210 dipendenti in totale. Abbiamo raggiunto 17 milioni di euro di fatturato nel 2019, sapendo che le vendite del nostro ultimo gioco, A Plague Tale: Innocence, pubblicato a maggio 2019, non sono ancora incluse in queste cifre. Abbiamo già venduto più di un milione di copie di Microsoft Flight Simulator e dovrebbe vendere ancora di più grazie all’ottimo feedback che abbiamo ricevuto. Quindi Asobo sta andando bene“, afferma il CEO dell’azienda.

Inoltre sembra che i ragazzi di Asobo siano a lavoro anche su due nuovi progetti oltre che al supporto per il titolo simulativo. Uno con i ragazzi di Focus Home ed un altro sempre in partnership con Microsoft. Non vediamo l’ora di sapere quali sono questi nuovi progetti da questo studio talentuoso.

Se volete prenotare le console di Microsoft, le trovate su Amazon. Series XSeries S e anche gli accessori