Game Division

Microsoft Ignite The Tour arriva in Italia: ecco le date

Giovedì 31 gennaio e venerdì 1 febbraio avrà luogo la tappa italiana di Microsoft Ignite The Tour, ovvero la serie di eventi dedicati a sviluppatori e professionisti IT. L’evento si terrà a Milano, presso MiCo Milano Congressi. Saranno a disposizione più di 350 esperti a livello globale all’interno di 100 sessioni di approfondimento e workshop. Gli argomenti principali includeranno AI, Cloud, Big Data, Business Intelligence e molto altro.

Gli specialisti IT avranno la possibilità di definire un percorso di formazione personalizzato, scegliendo i moduli e i workshop migliori. Sarà l’occasione perfetta per migliorare la conoscenza dei tool utilizzati regolarmente e perfezionare la propria expertise e far crescere il proprio business.

Non mancheranno inoltre sezioni focalizzate sul tema delle diversity e dell’inclusione: questi sono i principi chiave per favorire la creatività, la crescita e l’innovazione. Sarà possibile scoprire le migliori strategie da adottare e le migliori competenze e strumenti utili alla creazione di un ambiente di lavoro inclusivo e rispettoso delle diversità.

Ci sarà inoltre occasione di illustrare le novità di Project Torino, un linguaggio di programmazione fisico pensato per aiutare gli studenti tra i 7 e gli 11 anni con deficit visivi a sviluppare skill computazionali e a comprendere la programmazione a prescindere dalla capacità di vedere stringhe di codice. Microsoft dimostra ancora una volta di essere un’azienda pronta ad aiutare le persone e le organizzazioni nel realizzare il proprio potenziale, il tutto per merito della tecnologia.

Microsoft Ignite The Tour rientra in Ambizione Italia, progetto di ecosistema avviato da Microsoft lo scorso settembre in collaborazione con The Adecco Group, LinkedIn, Fondazione Mondo Digitale, Invitalia, Cariplo Factory e CRUI. Microsoft Ignite The Tour ha l’obbiettivo di raggiungere oltre 2 milioni di giovani, studenti, NEET e professionisti italiani entro il 2020, per contribuire alla crescita del Paese.

Barbara Cominelli, Direttore Marketing & Operations di Microsoft Italia, ha commentato: “Nell’era dell’intelligent cloud e dell’intelligent edge, le aziende hanno sempre più bisogno di professionisti IT in grado di guidarle in un percorso di trasformazione digitale basato sull’intelligenza artificiale, sulla potenza di calcolo permessa dal Cloud e sulle nuove tecnologie

Microsoft crede fortemente nell’importanza della formazione per superare l’ampio divario tra le competenze richieste per l’evoluzione delle imprese italiane e le skill attualmente disponibili sul mercato e per permettere al Paese di crescere, rimanendo al passo con i tempi e con i nuovi trend tecnologici: è proprio per questo che abbiamo sviluppato il progetto Ambizione Italia”.