Xbox

Microsoft: le DirectX 12 da sole non colmeranno il gap fra Xbox One e PS4

Microsoft sta spingendo le DirectX 12 da diverso tempo, con dichiarazioni che lasciano intendere che l'arrivo di queste librerie su Xbox One migliorerà le prestazioni della console. Tuttavia l'azienda non è sicura che le DirectX 12 possano colmare il divario grafico fra Xbox One e PS4.

xbox one elite

"Non sono sicuro che le DX12 da sole possano risolvere questa situazione. Credo che i giochi possano girare più fluidi e veloci usandole, ma è una scelta degli sviluppatori in base al modo con cui vorranno sfruttare le tecnologie disponibili", ha dichiarato Harvey Eagle, Marketing Manager della divisione britannica di Xbox.

Eagle ha inoltre commentato le differenze fra la resa visiva di Xbox One e PS4, spiegando che Microsoft non è troppo preoccupata. "Sostanzialmente ciò che conta è l'esperienza, e questa non sempre è determinata dalla risoluzione più alta", commenta, aggiungendo che è abbastanza difficile stabilire le differenze sugli schermi televisivi fino a una determinata dimensione. Quale dimensione non è dato saperlo, visto che l'uomo di Microsoft rimane vago e preferisce puntualizzare ancora una volta che "l'importante è l'esperienza".

DirectX 12

Nel frattempo interviene sull'argomento anche Don Williamson, ex dipendente di Lionhead e responsabile della creazione del motore grafico di Fable. Williamson sostiene che la vera innovazione delle DirectX 12 sia la capacità di unificare un numero elevato di GPU con una singola API non intrusiva.

"Il beneficio principale si avrà a livello ingegneristico, con la possibilità reale di abbandonare totalmente le DirectX 11. La maggiore semplicità della piattaforma permetterà d'investire più tempo nell'ottimizzazione del gioco", spiega Williamson in un'intervista con Gaming Bolt.

Vi ricordiamo che le DirectX 12 sono già disponibili su Windows 10 e anche su Xbox One grazie al nuovo aggiornamento New Xbox One Experience, ma per osservare i primi risultati bisognerà attendere giochi sviluppati sfruttando questa nuova API.

Xbox One Xbox One
Xbox One + FIFA 16 Xbox One + FIFA 16