Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Microsoft potrebbe acquisire Electronic Arts o Valve?

Un rumor delle ultime ore vorrebbe Microsoft intenzionata a fare shopping. Nel mirino del colosso ci sarebbero Electronic Arts, Valve e PUBG Inc.

Le acquisizioni societarie fanno sempre molto discutere, ma quando si tratta di colossi come Microsoft, tali operazioni potrebbero sovvertire radicalmente il mercato. Pare che la casa di Redmond sia interessata ad acquistare un'importante società del settore videoludico.

Il rumor diffuso nelle scorse ore da Polygon e da una fonte molto vicino a Microsoft, vorrebbe la società interessata ad acquisire Electronic Arts. Microsoft attualmente possiede una liquidità pari a 130 miliardi di dollari, più che sufficienti per poter comprare Electronic Arts, che attualmente ha un valore pari a circa 35 miliardi di dollari.

Electronic Arts news 01

Ma la casa di FIFA e Battlefield non è l'unica a essere sotto il mirino. Infatti, la medesima fonte parla anche di altre due possibili acquisizioni, che riguardano Valve e PUBG Inc. Per quanto riguarda Valve, Microsoft potrebbe integrare l'intero ecosistema di Steam sulla propria piattaforma Xbox, mentre PUBG Inc. porterebbe nelle tasche della società quel travolgente successo che prende il nome di PlayerUnknown's Battlegrounds.

Valve Steam
Cosa accadrebbe se Microsoft acquisisse Valve?

L'ultima importante acquisizione di Microsoft è stata Mojang e Minecraft nel 2014 per 2,5 miliardi di dollari. Stavolta si parla di cifre molto più consistenti, che potrebbero dare alla piattaforma Xbox quelle esclusive che da sempre i fan chiedono a gran voce.