Giochi Mobile

Microsoft: Surface Duo diventa una Xbox portatile

Qualche generazione fa molti appassionati si chiedevano se mai Xbox sarebbe entrata nel mercato delle console portatili. Ora, senza rendercene troppo conto, questo pensiero si è avverato grazie al servizio xCloud, che in poche parole permette di trasformare un dispositivo mobile come uno smartphone o un tablet in una console Microsoft portatile. Un concetto che la compagnia di Redmond non aveva mai esplorato in passato, e che proprio di recente sta cambiando il modo di giocare di molti appassionati.

Xbox Series X

In un recente post su Twitter pubblicato da Tom Warren, ci viene mostrato come Microsoft sia riuscita a tramutare un Surface Duo in una Xbox a tutti gli effetti portatile. La compagnia di Redmond sta aggiornando la propria app Xbox Cloud Gaming (precedentemente conosciuta come xCloud) per Android, e in un ultimo di questi aggiornamenti è stato incluso il supporto a doppio schermo per Surface Duo.

In poche parole, grazie all’aggiornamento ora l’app consente agli utenti in possesso di un Surface Duo di utilizzare un gamepad virtuale, che si posiziona sullo schermo inferiore del dispositivo, mentre lo schermo superiore mostrerà i giochi in azione. Il tutto permette ovviamente di attingere al già parecchio vasto catalogo di xCloud, che da agli utenti la possibilità di giocare sia ai grandi classici Xbox che alle esperienze più recenti.

Oltre a queste funzioni, Microsoft ha aggiunto il supporto ai comandi touch a circa una cinquantina dei giochi presenti su xCloud, trai quali troviamo: Sea of Thieves, Gears 5, Minecraft Dungeons e molti altri. Nel post pubblicato da Warren, infine, è possibile vedere il tutto in azione tramite un video dedicato a questa Xbox portatile a doppio schermo, che ci ha ricordato parecchio un Nintendo 3DS.

Se volete godere al massimo tutte le esperienze videoludiche proposte da Microsoft sui propri dispositivi da gaming, potete abbonarvi a Xbox Game Pass Ultimate anche tramite Amazon a questo indirizzo.