Giochi Mobile

Miglior Controller per Smartphone | Aprile 2021

Sempre più spesso il gaming mobile si sta affiancando prepotentemente all’esperienza di gioco più tradizionale. Questo non significa che console e PC verranno rimpiazzate, ma sempre più compagnie videoludiche stanno puntando molto sul portare i propri brand di successo anche sul mercato mobile. Call of Duty, Genshin Impact sono solo alcuni esempi dei titoli più di successo sbarcati anche sugli smartphone, e per godere al meglio di queste esperienze in tutta portabilità farebbe più che comodo un controller mobile tutto dedicato.

I comandi touch di base su ogni smartphone, in effetti, non sono comodi per tutti i giocatori, soprattutto se si arriva dal gaming su console o PC. Ad accorrere in soccorso di questi giocatori, però, ci sono tutta una serie di prodotti atti ad agevolare di molto l’esperienza di gioco sui vostri dispositivi mobile. Attualmente c’è parecchia scelta sul mercato e adatta a tutte le esigenze. Ma non perdiamo tempo e vediamo insieme quali sono i migliori controller per smartphone da acquistare online.

 

Miglior controller mobile

Path of Exile Mobile

Razer Kishi

Razer Kishi
Partiamo con una delle scelte top di gamma sul mercato: il Razer Kishi. Questo controller offre una qualità ed un ergonomia di altissimo livello, ed è anche compatibile con la maggior parte dei dispositivi mobile Android e iOS. Se avete in mente di puntare a questa tipologia di prodotto, con il Kishi vi ritroverete tra le mani uno dei controller migliori sulla piazza, che saprà darvi sempre il massimo da ogni tipo di esperienza videoludica che giocherete sul vostro smartphone; tutto questo ad un prezzo decisamente abbordabile. Inoltre, il Razer Kishi è anche disponibile in una versione tutta dedicata al più recente servizio di gaming in streaming Microsoft xCloud.

» Clicca qui per acquistare Razoer Kishi per Android
» Clicca qui per acquistare Razoer Kishi per iOS
» Clicca qui per acquistare Razoer Kishi versione xCloud


PlayStation DualShock 4 Wireless Controller

DualShock 4
Una delle più grandi comodità dei dispositivi mobile, è la compatibilità totale con i controller delle console della scorsa generazione. Se siete già in possesso di una PlayStation 4, sarete in grado di configurare il vostro DualShock 4 con lo smartphone (o tablet) i vostro possesso così da poterlo utilizzare comodamente sui vostri giochi preferiti. Così facendo, vi ritroverete fin da subito a trovare i tasti al posto giusto, senza dover assimilare una nuova composizione dei bottoni, oppure senza dover spendere soldi per acquistare un controller dedicato che funzioni con il vostro modello di smartphone. Potete anche acquistare un nuovo DualShock 4, magari di un altro colore, solo da dedicare alle sessioni di gaming mobile.

» Clicca qui per acquistare PlayStation DualShock 4 Wireless Controller Midnight Blue
» Clicca qui per acquistare PlayStation DualShock 4 Wireless Controller Magma Red


Microsoft Xbox Wireless Controller

Controller
Stesso discorso vale anche per il pad della famiglia di console Microsoft. Il controller di Xbox One (o Xbox One S|X) è anch’esso compatibile con quasi la totalità dei dispositivi mobile. Se avete già in casa una console Xbox, sia di nuova che di vecchia generazione, non vi resta altro da fare che andare a configurare il vostro amato pad allo smartphone, così da poter godere in tutta comodità tutti i titoli che possedete sul vostro smartphone o tablet. Va sottolineato come il pad Xbox sia necessario anche per utilizzare il servizio di cloud gaming Microsoft xCloud.

» Clicca qui per acquistare Xbox One Wireless Controller Artict Camo
» Clicca qui per acquistare Xbox One Wireless Controller Edizione Limitata Cyberpunk 2077


Razer Raiju

Razer Raiju Mobile
Torniamo in casa Razer con una delle proposte migliori per giocare su smartphone. Il Razer Raiju Mobile, infatti, ripropone la stessa qualità e le stesse sensazioni già ampiamente dimostrate nella controparte di questo controller per console. Una precisione formidabile associata ad un’ergonomia ai massimi livelli vi permetteranno di giocare su smartphone con una comodità senza precedenti. La sua personalizzazione dei comandi, inoltre, rende questo pad uno dei più completi che ci siano attualmente sul mercato. Se cercate un’esperienza top, questo è il controller che fa per voi.

» Clicca qui per acquistare Razer Raiju Mobile


Razer Junglecar

Razer Junglecat
Un’altra ottima scelta sempre della Razer è il recente Junglecat, compatibile solo con dispositivi Android. Ad un costo molto vicino alla scelta precedente della Razer, potete portarvi a casa un ottimo controller per smartphone adatto ad ogni tipo di esperienza di gioco. Il design, molto simile a quanto proposto dai Joy-Con di Nintendo Switch, permette sia di collegare i due controller ai lati del vostro smartphone, sia di collegare il tutto ad un supporto per trasformate il tutto in un pad tradizionale e giocare con il telefono attaccato ad una clip.

» Clicca qui per acquistare Razer Junglecat


8BitDo Zero 2

8BitDo Zero 2
Passiamo ora ad uno dei controller per smartphone più caratteristici ed unici che ci siano sul mercato momentaneamente. L’8Bit Do Zero 2 si presenta con un design minimale ma coloratissimo, e propone un’ottima soluzione per tutti coloro che anche su mobile prediligono generi videoludici più improntati verso le epoche vintage del videogioco, magari anche attraverso vari emulatori. Ciliegina sulla torta, l’8BitDo Zero 2 è anche aggiornabile tramite update firmware sul sito ufficiale del prodotto.

» Clicca qui per acquistare 8BitDo Zero 2 Giallo
» Clicca qui per acquistare 8BitDo Zero 2 Azzurro


GameSir G6

Controller mobile
Chiudiamo questa guida sui migliori controller per smartphone con il Gamesir G6, un pad particolare che, a differenza delle proposte precedenti, mette a disposizione solamente una levetta analogica, 6 tasti d’azione e 2 dorsali. Un impostazione decisamente più ibrida e che da un’ulteriore scelta a chiunque voglia approcciarsi al gaming su dispositivi mobile. Questa soluzione permette di giocare utilizzando sia i tasti fisici del pad che il touch screen del vostro smartphone, ottimo per coloro che apprezzano uno stile di gioco che comprenda anche l’utilizzo dei comandi touch presenti sul proprio smartphone.

» Clicca qui per acquistare GameSir G6
» Clicca qui per acquistare GameSir G6s con vibrazione


Come scegliere un controller per smartphone

Controller console

Se siete già in possesso di una console della famiglia PlayStation o Xbox non vi serve sborsare nemmeno un centesimo. Tramite il collegamento Bluetooth sarete in grado di connettere i vostri controller console direttamente al vostro smartphone. Facendo così, oltre che a risparmiare, vi ritroverete a giocare con un controller che già conoscente, senza dover riprendere le giuste misure sulla collocazione dei tasti.

Controller mobile dedicati

Ci sono molte compagnie che creano controller per smartphone totalmente ad-hoc per migliorare questo tipo di esperienza di gioco mobile. Ogni marca ha i propri standard qualitativi e di design, perciò, il consiglio che vi diamo è quello di comparare i vari modelli proposti sul mercato con le vostre esigenze. Nella maggior parte dei casi, ormai, la composizione dei tasti è sempre la medesima e può differire magari nel posizionamento degli analogici o dei dorsali, ma a grandi linee tutti i controller seguono ormai uno standard a dir poco affermato.

Controller ibridi

C’è anche una terza scelta da tenere in conto: quella dei controller ibridi. In questo caso parliamo di pad particolari che danno la possibilità ai giocatori di premere dei tasti fisici da un lato e i comandi touch dello smartphone dall’altro. A differenza dei pad più tradizionali, la scelta ibrida presenta meno tasti e una sola levetta analogica.