Xbox

TV Full-HD per giocare su console | I migliori del 2021

Con l’arrivo delle nuove console, tanti giocatori – soprattutto chi non effettua il cambio da molti anni – stanno sostituendo o hanno intenzione di farlo, il proprio televisore. Questa scelta, però, si lega assolutamente alla console che ognuno di voi ha in programma di acquistare: se infatti puntate all’acquisto di Xbox Series X o PlayStation 5, nel vostro caso sarete sicuramente orientati verso modelli 4K HDR e HDMI 2.1, così da sfruttare ogni singola goccia dei vostri sistemi di gioco preferiti; ma se invece puntate verso la meno costosa Xbox Series S o non avete alcuna intenzione di staccarvi dalle vostre attuali console, a questo punto tanto vale la pena puntare su un buon TV Full-HD, in modo da risparmiare e godersi una qualità delle immagini corretta, poiché i TV 4K sono sì dotati di ottimi algoritmi di upscaling, ma una resa 1:1 è pur sempre una resa 1:1. In ogni caso, suggeriamo di dare un’occhiata anche alle TV 4K e ai modelli OLED.

Primo passo, quindi, capire cosa si vuol fare e su quale dispositivo giocare. In secondo luogo va anche stabilito il budget, così come le dimensioni dello schermo, onde evitare brutte situazioni improvvise. Ecco perché all’interno di questa guida proveremo a suggerirvi un paio di modelli diversi fra loro, al fine di venire incontro a tutte le vostre esigenze. A fine articolo trovate anche un paragrafo denso di informazioni utili a scegliere lo schermo più adatto.

Mettetevi comodi, dunque, e scoprite insieme a noi quali sono i migliori TV Full-HD del momento!

I migliori TV Full-HD

LG 43LM6300PLA

Foto generiche

LG 43LM6300PLA è un ottimo TV Full-HD pienissimo di caratteristiche degne di essere citate. Innanzitutto è un modello Smart, quindi ci troverete dentro molte applicazioni e potrete scaricarne di nuove, proprio come succede sugli attuali Smart TV 4K e HDR. È inoltre dotato di un sistema audio denominato Virtual Sorround Plus che è capace di dare l’illusione della spazialità, ovvero di simulare più direzioni, dando quella sensazione di audio che esce dallo schermo. Prima di passare alla qualità d’immagine ebbene raccontare anche la sua estetica: salta subito all’occhio la sua cornice sottile ed in generale la sua estrema eleganza, che lo rendono un modello adatto al salotto.

Sicuramente, specie per chi è abituato a TV di ultima generazione, non è facile fare un passo indietro e provare un TV di questo tipo, ma le sue specifiche sono davvero sorprendenti. La rinuncia più grossa è forse la tecnologia LCD che sta alla base di tutto, questo perché i TV LCD più datati, a differenza dei modelli di nuova generazione con supporto al local dimming, hanno una resa del nero tendente un po’ troppo al grigio. Fortunatamente, però, ci troviamo davanti ad un panello IPS e HDR 10, per cui almeno i colori sono molto soddisfacenti.

Se cercate quindi un TV in grado di sfruttare al meglio la vostra Xbox Series S e non volete accontentarvi di un TV 4K con upscaling, così da godervi un segnale nativo, questo TV fa al caso vostro.

» Clicca qui per acquistare LG 43LM6300PLA.AEU


Samsung The Frame QE32LS03TBK

Foto generiche

Prendendo in esame questo televisore è impossibile non cominciare dal suo design incredibilmente atipico. Ad una rapida occhiata, infatti, più che un TV sembra un quadro da esporre in salotto, soprattutto se sprovvisto delle due zampette che lo tengono in piedi.

Anche stavolta parliamo di un modello Smart, mentre per quanto riguarda la qualità del pannello ci spostiamo sui QLED, tecnologia molto cara a Samsung e nata con gli stessi principi dei pannelli OLED, sebbene i risultati siano diversi. La risoluzione invece è ovviamente Full-HD, ossia 1920x1080p, con rapporto di aspetto massimo bloccato a 16:9. Non manca nemmeno la tecnologia HDR, con pieno supporto allo standard HDR10+ e HLG; meno valida la resa dei contrasti, ma grazie a impostazioni come Contrasto Mega o Samsung Contrast Enhancer si riesce a migliorare anche questo valore.

Anche in questo caso si tratta di una valida scelta da abbinare alla prossima Xbox Series S o alle scorse PlayStation 4 e Xbox One.

» Clicca qui per acquistare Samsung The Frame QE32LS03TBK


Sony KDL-43WF665

Foto generiche

Da qualche anno a questa parte i TV sony hanno sempre avuto un occhio di riguardo verso il gaming, soprattutto nei confronti di PlayStation. Pur non essendo infatti un modello di ultimissimo pelo, viene contrassegnato dall’azienda come “adatto per PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro“, di conseguenza lo è anche per Xbox One e l’imminente Xbox Series S.

La qualità delle immagini è quella tipica dei pannelli LCD, quindi non aspettatevi una tonalità dei neri molto bassa o, addirittura, quasi spenta. Ciò non significa che questo TV non vanti una buona resa: come dicevamo supporta HDR, ha un rapporto di luminosità pari al 76% e una buona diagonale (43″). Tra i modelli citati, inoltre, è uno dei più adatti per il gaming, per cui se il vostro intento è prima di tutto quello di giocare, questo TV potrebbe seriamente fare al caso vostro.

» Clicca qui per acquistare Sony KDL-43WF665


Samsung Monitor Smart M5

Foto generiche

È vero, è vero, il titolo dice “migliori TV”, non monitor, ma permetteteci questo piccolo strappo alla regola, dal momento che, il modello che vi andremo a presentare, ha delle caratteristiche di tutto rispetto le quali lo trasformano in un prodotto utile sia come monitor che come TV.

Parliamo infatti di un modello smart, con schermo Full-HD da 32″ e casse integrate. Precisiamo che le funzionalità smart non hanno la stessa quantità dei recenti televisori, limitandosi ad applicazioni quali Netflix, Amazon Prime, Disney + e YouTube; data la sua natura da monitor, però, è più che sufficiente.

Samsung Smart monitor è ben messo anche per quanto riguarda la connettività, dalle classiche porte HDMI 2.0 alle USB, Wi-fi e Bluetooth. Anche il prezzo è abbastanza abbordabile, non superando i 300 euro.

» Clicca qui per acquistare Samsung Monitor Smart M5


Come scegliere un TV Full HD

Dimensione display

Innanzitutto dovrete fare i conti con il vostro spazio. Pannelli di grandi dimensioni rendono sicuramente più godibile la visioni di film o i vostri videogiochi preferiti, ma le scrivanie e i salotti devono poter ospitare pannelli di questo tipo. Considerando la risoluzione degli schermi presi in esame in questo articolo, ovvero 1920x1080p, tenersi più bassi con le dimensioni non inficia necessariamente la qualità e la godibilità dello schermo, non come succede con pannelli a risoluzione 4K, quindi scegliete le dimensioni più indicate al vostro spazio.

Funzionalità Gaming

Come specificato, si tratta di un articolo che non prende in esame le ultime tecnologie e i pannelli all’ultimo grido, per cui non vi parleremo di tecnologie quali FreeSync, HDR e via discorrendo. Assicuratevi, però, che il pannello scelto abbia almeno la modalità gioco e un input lag accettabile, altrimenti farete davvero molta fatica a giocare.