Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Un milionario sta organizzando una battle royale su un’isola privata

Organizzare un battle royale nella vita vera: questo è ciò che un milionario vuole fare. Ora, potete tentare di diventare i designer di questo evento.

I videogiochi sono belli, tutti i presenti concorderanno, ma alle volte giocare all’aria aperta ha un qualcosa in più al quale non possiamo fare a meno. Questo, forse, è ciò che ha pensato un milionario che sta organizzando una battle royale su un’isola privata. La notizia arriva dal sito HushHush che è alla ricerca di un designer per creare un’arena adatta a 100 persone.

I giocatori avranno in dotazione delle pistole ad aria compressa e protezioni. L’evento durerà tre giorni e “l’ultima persona in piedi” vincerà 100.000 sterline. Ogni giorno gli scontri dureranno 12 ore: con l’arrivo della notte sarà possibile ritirarsi, mangiare e dormire.

Niente scelta del personaggio: sarete voi a scendere in campo

Sul sito è possibile candidarsi come designer e organizzatore, guidando il team di HushHush: i lavori dovrebbero durare sei settimane e il contratto prevede 45.000 sterline. Se avete esperienza nel settore, potete proporvi tramite il form presente a questo indirizzo.

Scopriamo inoltre che, se l’evento dovesse rivelarsi interessante, il milionario in questione sarebbe interessato a riproporre questa battle royale anche negli anni a venire. L’obbiettivo è rendere questa competizione la più realistica possibile. Diteci, vi piacerebbe organizzare un evento di questo tipo? Oppure vorreste solo puntare alle 100.000 sterline, partecipando in prima persona alla battle royale? La feature di respawn, vi avvertiamo, non è stata confermata!