Giochi PC

Minecraft, la Corea del Sud vieta il gioco ai minori

Secondo quanto riporta The Korea Herald, Minecraft sarebbe diventato un gioco vietato ai minori di 19 anni nella Corea del Sud. Il motivo, tuttavia, non è da riscontrare in fantomatici contenuti esclusivi per adulti, ma in una regola discutibile della nazione applicata ai servizi di Microsoft.

Minecraft

Minecraft da oltre un decennio accompagna ragazzini e adulti in un’esperienza di gioco rilassante e priva di violenza gratuita, un luogo magico dove dare forma quadrata alla propria creatività. Il gioco è disponibile adesso su quasi ogni piattaforma, inclusa Nintendo Switch, e ha un parco giocatori davvero vasto che copre più estrazioni sociali e fasce d’età. Sembra assurdo che adesso in Corea del Sud il gioco venga vietato ai minori per un effetto collaterale di una legge, nonostante il gioco sia consigliato a un pubblico che abbia dai 12 anni in su.

Quando Microsoft ha rilevato Mojang, la software house che una decina di anni fa creò il gioco e che ancora oggi supporta il suo sviluppo, ha inserito come modalità di accesso al titolo anche il possesso di un account di Xbox Live. Il punto è che adesso il gioco sta costringendo i giocatori sudcoreani a non usare più il proprio account di Mojang, e di affidarsi esclusivamente ai servizi di Microsoft Live.

Sarebbe tutto normale, se non fosse che in Corea del Sud l’utilizzo di un account di Xbox Live è limitato ai soli utenti con età maggiore di 19 anni. Questa limitazione esiste sul territorio coreano dal 2011, grazie a una direttiva del governo chiamata “legge Cenerentola” che proibisce ai minori di giocare a videogiochi tra mezzanotte e le 6 di mattina. Piuttosto che aggiungere una funzionalità del genere a Xbox Live, Microsoft nel 2012 cambiò semplicemente le modalità di accesso limitando il servizio ai soli maggiorenni.

Sul territorio sudcoreano sono sorte già petizioni online per chiedere a Microsoft o al governo di prendere iniziativa a riguardo. Per il momento, non è arrivata ancora nessuna risposta ufficiale, ma le proteste in giro per internet sono tante.

Minecraft è perfetto in mobilità, per questo vi consigliamo di acquistare la versione di Nintendo Switch seguendo questo link.