Nintendo Switch

Monster Hunter XX, demo region-free in arrivo su Switch

Capcom ha annunciato l'arrivo di una demo per la versione Switch di Monster Hunter XX sull'eShop nipponico. Il contenuto sarà disponibile a partire dal 10 agosto e poiché la console Nintendo è region-free chiunque in possesso di un account giapponese sarà in grado di scaricarla senza problemi.

Monster Hunter XX è l'espansione di Monster Hunter X (o Generations da noi), uscito lo scorso anno su 3DS. Come le passate iterazioni del brand (Freedom Unite, Tri Ultimate, 4 Ultimate…) il titolo introduce nuove feature e mostri più o meno inediti al canovaccio di base, per una mole ancora più consistente di armi, armature e missioni. 

MHXX2

Il titolo è già approdato sul portatile Nintendo nel Sol Levante alcuni mesi fa ed è previsto per la nuova console il 25 agosto 2017. Capcom ha tuttavia dichiarato di non avere piani al momento in merito a una localizzazione per il mercato occidentale, cosa che indispettito non poco i fan della casa di Kyoto, che rimarranno a secco mentre il resto della community avrà tra le mani il nuovo Monster Hunter World.

La demo permetterà di affrontare tre mostri, tra cui il Valphalk, che capeggia in copertina, e di provare i due nuovi stili di combattimento. Il contenuto potrà essere giocato in co-op locale ma non online – seguendo la tradizione delle demo giapponesi, in occidente di solito è previsto l'online.

MHXX3

Stando a Capcom, le vendite di Monster Hunter XX influenzeranno il modo in cui la software house nipponica supporterà Switch in futuro. Lo avevamo però già sentito con Ultra Street Fighter II qualche tempo fa. Dite che lo ripeteranno di nuovo anche con i porting di Resident Evil Revelations?