Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Giochi PC

Multiplayer e conclusioni

Pagina 4: Multiplayer e conclusioni

Se volete una pausa dalla ricerca di una nuova casa per l'umanità con Ryder potete dedicarvi alla modalità multigiocatore. Si tratta di partite cooperative da completare assieme ad altri giocatori e in cui bisogna resistere a ondate e ondate di nemici completando ogni volta l'obiettivo richiesto, fino all'estrazione finale.

È una modalità completamente opzionale ai fini della trama, ma in grado di offrire qualche ora di gioco, soprattutto se si vogliono sbloccare i potenziamenti per il proprio alterego. A differenza del protagonista, questi personaggi non possono essere modificati, ma dovete scegliere quello che più vi aggrada, in base anche alle abilità disponibili. 

mass effect andromeda

Per concludere, Mass Effect Andromeda è un gioco più che apprezzabile. Un po' prevedibile dal lato della storia, un po' scialbo per quanto riguarda gli umani e gli alieni che si incontrano e un po' ripetitivo nell'esplorazione e nel combattimento. Tuttavia ciò è dovuto più al peso della trilogia che si porta sulle spalle e a tutte le aspettative che ne conseguono.

Leggi anche: Guida alla storia di Mass Effect, dagli albori ad Andromeda

Preso come un generico gioco di fantascienza e quindi non considerando le parole Mass Effect, Andromeda è un action RPG di tutto rispetto e davvero ricco di contenuti che vale il prezzo del biglietto, grazie a una crescita del personaggio profonda e versatile e un grande numero di attività capaci di tenervi impegnati per ore, sia che abbiate giocato o meno ai capitoli precedenti di questa saga.

Mass Effect Andromeda

 

Andromeda fa ripartire quasi da zero la saga fantascientifica di Mass Effect, senza osare più di tanto. Bioware si limita a fare il "compitino", confezionando un buon gioco sci-fi che finisce per scontrarsi con l'enorme peso della trilogia di Shepard.

andromeda