Giochi PC

NBA 2K21 include pubblicità non saltabili prima di ogni match

Stevivor segnala che NBA 2K21 include ora delle pubblicità in-game non saltabili, prima id ogni match. La testata ha notato la cosa e ha condiviso tramite un articolo e dei video un esempio di quanto avviene nel gioco 2K. In questo caso specifico, si tratta della pubblicità di un Oculus Quest 2, che appare sia nella versione PC che in quella PS4 e Xbox One.

Come detto, non possono essere saltate, ma perlomeno la loro durata è inferiore al tempo di caricamento del gioco. In sostanza, siamo “costretti” a guardarla, ma non ritarda la partita e non ci fa perdere tempo aggiuntivo.

Il video qui sopra è preso dalla versione Xbox di NBA 2K21, ma lo stesso accade su PS4 e PC. Non si tratta di una novità assoluta, in realtà.

A settembre, EA ha fatto qualcosa di simile in UFC 4, ma il publisher le ha rimosse rapidamente. EA ha affermato che “È chiarissimo, dal vostro feedback, che l’esperienza delle pubblicità integrate non è benvenuta. Le pubblicità sono state rimosse dal team e ci scusiamo per qualsiasi interruzione di gameplay che i giocatori possono aver sperimentato.”

NBA 2K21

Nel complesso, i giocatori non sono affatto contenti di dover vedere delle pubblicità all’interno di giochi che hanno pagato a prezzo pieno. 2K per il momento non ha commentato la questione, quindi non sappiamo quale sia la sua posizione sull’argomento. Le pubblicità di NBA 2K21, se mantenessero il formato mostrato nel video qui sopra, sarebbero solo un extra in un momento di “pausa obbligata” attraverso il quale il giocatore dovrebbe in ogni caso passare.

Vi ricordiamo che NBA 2K21 è disponibile su PC, Xbox One, PS4, Switch, Stadia e che sarà disponibile su Xbox Series X e Xbox Series S dal 10 novembre, mentre su PS5 sarà disponibile dal 19 novembre 2020.

Potete acquistare NBAS 2K21 su Amazon Italia.