Giochi PC

Necronator Dead Wrong | Recensione della versione in Accesso Anticipato


Necronator Dead Wrong – PC
Genere
RTS/Card-Game
Piattaforma
PC
Sviluppatore
Toge Productions
Editore
Modern Wolf
Data di Uscita
13/02/2020

Lanciare un titolo in accesso anticipato è sempre un azzardo, un salto nel buio che porta spesso e volentieri a risultati diametralmente opposti. Da una parte vi è infatti la possibilità di far conoscere anzitempo il proprio lavoro al grande pubblico, raccogliendo risorse talvolta anche cruciali per portare a compimento il proprio progetto; dall’altra, del resto, vi è però sempre il rischio di affossare irrimediabilmente il tutto, tarpando le ali ad un’idea magari anche valida a causa di una versione a dir poco precaria di quello che sarebbe dovuto essere. Nonostante questo grande ed inevitabile trade-off l’accesso anticipato è spesso l’unico modo per gli studi di sviluppo indipendenti di dare forma ai propri sogni in maniera dignitosa, senza dover ricorrere a tagli o scorciatoie inizialmente non previste. Quando ci si ritrova in mano una buona idea è quindi spesso la prassi quella di affacciarsi sul mercato con una versione ancora lungi dall’essere quella finale ed è proprio questo il caso di Necronator Dead Wrong, particolare commistione tra uno strategico in tempo reale ed un card-game di Toge Productions.

Necronator Dead Wrong

Necronator Dead Wrong: a metà tra card-game e tower defense

Come dicevamo poco fa Necronator Dead Wrong è un titolo decisamente peculiare, che amalgama al suo interno elementi da tower defense, da RTS e da card-game in una struttura di gioco che ricorda decisamente quella del più celebre Slay The Spire. In Necronator impersoneremo infatti dei giovani negromanti in erba, chiamati a portare terrore e distruzione nei vari regni, in tutta una serie di partite singole, senza connessioni rilevanti tra le varie istanze di gioco. Perdere significherà infatti ricominciare tutto da capo, senza le migliorie e gli upgrade ottenuti durante i match precedenti. Un sistema di gioco che abbiamo già visto in passato in titoli analoghi e che si porta dietro nell’opera di Toge Productions tutti i suoi difetti storici, vedi una dipendenza fin troppo eccessiva dal caso: senza gli upgrade giusti le nostre armate avranno infatti spesso e volentieri vita breve, mentre con gli item adatti ci trasformeremo in vere e proprie macchine da guerra, capaci di travolgere qualsivoglia avversario ci si parerà dinnanzi. Capiamo il voler rendere il tutto il più possibile randomico, in modo tale da aumentare esponenzialmente la longevità e la varietà del titolo, ma in Necronator Dead Wrong ci si troverà spesso e volentieri a riavviare più e più volte la partita, alla ricerca del giusto item di partenza.

Necronator Dead Wrong

Sarebbe però decisamente sbagliato concentrarsi eccessivamente sul bilanciamento di un gioco ancora in accesso anticipato e mancante ancora di diverse caratteristiche. Tolta infatti tale problematica Necronator sa infatti decisamente il fatto suo e riesce a divertire con un gameplay semplice ed immediato. Come in qualsiasi strategico in tempo reale che si rispetti saremo infatti chiamati a difendere il nostro punto di evocazione e, al contempo, a sferrare serrati attacchi a quello avversario, il tutto chiamando truppe attraverso l’immancabile mana. Una volta posizionate sul campo di battaglie le nostre unità non potremo però in nessun modo comandarle: esse procederanno infatti imperterrite verso l’avversario lungo un percorso predeterminato, come delle locomotive senza guida. A onor del vero sono presenti all’interno del titolo delle deviazioni che ci permetteranno di modificare il percorso dei nostri battaglioni nel bel mezzo dei combattimenti ma, tolta questa non troppo rilevante variabile, il controllo che potremo esercitare sulle nostre unità una volta posizionate sarà radente lo zero.

A segnare il punto di distacco di Necronator dal genere è proprio la gestione delle unità: i nostri prodi ed oscuri combattenti, così come le magie e i potenziamenti vari, saranno infatti richiamabili tramite un mazzo di carte, come appunto in un card-game. I vari stage che ci troveremo ad affrontare nel corso delle nostre partite, così come i mercanti e gli eventi casuali, ci doteranno quindi di tutta una serie di nuove aggiunte, capaci di stravolgere anche sensibilmente la nostra strategia di gioco.

Accesso anticipato, fin troppo

Tale profondità di gioco è però per ora in gran parte latente, essendo il titolo ancora in accesso anticipato e carente quindi di buona parte delle caratteristiche che faranno parte della versione definitiva di Necronator. Ad oggi è infatti possibile giocare solo nei panni di uno dei tre differenti negromanti e in solo uno degli scenari previsti. A questa situazione si aggiunge inoltre il fatto che ad oggi le carte disponibili sono veramente poche e, anche mettendoci tutta l’immaginazione possibile, sono poche anche le possibili combinazioni strategiche effettuabili. A onor del vero Toge Productions ha svelato una roadmap degli aggiornamenti futuri e già a marzo saranno disponibili diverse aggiunte per i nostri mazzi, oltre che nuovi boss ed effetti ambientali. Per giudicare più approfonditamente la vena strategica e il bilanciamento del titolo non ci resta quindi che attendere e sperare che la robusta intelaiatura alla base del tutto venga sapientemente sfruttata.

A rendere i futuri update potenzialmente ancor più interessanti è infatti proprio la struttura di gioco del titolo, orchestrata apposta per essere espansa e arricchita all’inverosimile. Le varie carte ottenibili in gioco sono potenziabili in diversi modi e, ad esempio, un semplice ed innocuo scheletro può quindi diventare a nostro piacimento o una veloce e spietata unità furtiva od un possente e corazzato tank. Anche le varie magie potranno essere rese più efficaci, aumentandone raggio d’azione, potenza o, ancora, riducendo il mana necessario per utilizzarle.

Necronator Dead Wrong

Per quanto riguarda l’aspetto tecnico Necronator Dead Wrong è un titolo decisamente semplice, ma capace di attirare l’attenzione grazie ad uno stile cartoonesco decisamente riuscito e coerente con l’anima scanzonata dell’opera. Apprezzabile, per quanto non eclatante in quanto ad originalità, è inoltre lo stile dei vari personaggi, capaci sempre di contraddistinguersi sul campo di battaglia.

Necronator Dead Wrong – PC

Necronator Dead Wrong è una particolare commistione tra uno strategico in tempo reale, un tower defense ed un card-game sviluppato Toge Productions e disponibile in accesso anticipato su Steam.

6.6
6.6

Verdetto

Necronator Dead Wrong è un titolo che, nonostante le numerose frecce nella sua faretra, non riesce a fare pienamente colpo, assestandosi allo stato attuale come un gioco semplicemente carino, capace sì di intrattenere, ma non di lasciare un segno. A fronte di una formula di gioco ben definita, e per certi versi corposa, l’opera di Toge Productions è allo stato attuale fin troppo carente di contenuti per risultare veramente appetibile. Se i futuri e già annunciati aggiornamenti contenutistici sapranno mettere una pezza a tutto ciò e al contempo a donare al titolo una significativa vena strategica, potremo trovarci tra le mani qualcosa di veramente interessante: ora come ora Necronator Dead Wrong è però solo un barlume di quello che potrebbe essere.

Pro

- Struttura di gioco solida
- Leggero e divertente
- Potenzialmente valido

Contro

- Allo stato attuale pochi contenuti
- Fin troppo dipendente dal caso
- Da valutare sul lungo termine