PlayStation 4

Need For Speed: il prossimo capitolo tornerà ad essere sviluppato da Criterion Games

In questo periodo Electronic Arts sta divulgando parecchie informazioni riguardo al prossimo futuro dell’azienda americana. Giusto ieri vi abbiamo segnalato la possibilità del ritorno di una storica serie sportiva, quella di Fight Night, mentre oggi a tornare in cattedra sembra essere Criterion Games. Lo studio inglese, ideatore dell’amatissima serie arcade di Burnout, sta per tornare a mettere le mani sullo sviluppo del prossimo Need For Speed dopo aver lavorato ai capitoli: Hot Pursuit (2010) e Most Wanted (2012).

Per quanto riguarda Ghost Games, team che si è occupato degli ultimi quattro capitoli del brand automobilistico di EA, la compagnia americana ha dichiarato di aver rinominato lo studio in EA Gothenburg, e da adesso in poi fornirà assistenza tecnica e farà da supporto agli altri studi dell’azienda.

Need for Speed Heat

“Criterion è uno studio fantastico e talentuoso. Non vediamo l’ora di costruire un grande futuro per Need for Speed. Anche il team d’assistenza tecnica con sede a Göteborg è fondamentale per i nostri piani in corso e futuri” ha dichiarato EA, aggiungendo in fine che “Criterion fornirà la leadership di cui abbiamo bisogno per continuare a creare nuove esperienze con il brand di Need for Speed per ancora molto tempo a venire”.

Allo stato attuale non sono stati rilasciati ulteriori dettagli sul prossimo capitolo di Need For Speed. Non sappiamo quindi, verso quale direzione si vorrà spingere fin da subito Criterion Games, ora che lo studio è tornato a mettere le mani in pasta con il brand automobilistico di EA. Cosa vi aspettate dal prossimo NFS? Diteci la vostra nella sezione dedicata ai commenti.

Aspettando il prossimo capitolo del titolo di corse EA, potete acquistare Need For Speed Heat su Amazon a questo indirizzo.