eSports

NHL, annunciata la Gaming World Championship 2020

La NHL (National Hockey League), massimo campionato professionistico di hockey su ghiaccio degli Stati Uniti, ha da poco annunciato la terza edizione del Gaming World Championship, uno dei tornei più importanti della scena dell’hockey sul ghiaccio virtuale. Il torneo sarà aperto a tutti sia su PS4 che su Xbox One, con una suddivisione tra Europa, Stati Uniti e Canada. Questi tre paesi saranno i principali per quanto riguarda le classifiche generali.

Si partirà con un Open Play che durerà fino all’11 aprile dopodiché i migliori classificati, si contenderanno le posizioni in classifica in un Online Bracket dall’11 Aprile al 2 Maggio. Alla fine di questo circuito online, i migliori otto giocatori di ogni regione parteciperanno alle Regional Finals, che si giocheranno nei diversi paesi partecipanti live. A Copenhagen per l’Europa (16 maggio), Stamford, Connecticut per gli USA (22 maggio) e Toronto per il Canada (30 maggio).

NHL gaming world championship esports

Alle World Finals parteciperanno soltanto i migliori nove giocatori di ogni console che si sfideranno per decretare il team campione del mondo. La modalità di gioco e la composizione della squadra, segue le regole di HUT (Hockey Ultimate Team, modalità analoga a FUT) tranne per quanto riguarda i due draft che precedono Regional Finals e World Finals. In totale ci saranno 150 mila dollari di montepremio, di cui 60mila al vincitore.

Speriamo che almeno questo evento venga salvato dall’emergenza sanitaria che sta attanagliando tutto il mondo in questo momento. Sicuramente sarà difficile riuscire a fare una stima precisa di quando si potrà tornare alla normalità, non solo nel nostro paese, ma anche a livello mondiale. Sicuramente un gran segnale quello da parte della federazione hockey che nonostante l’emergenza, fa capire che l’interesse verso il settore eSportivo non mira a scendere. Speriamo di poter avere nuove notizie presto. Intanto sono sempre di più gli eventi che vengono cancellati e spostati a causa del Coronavirus.

Se volete provare il titolo ufficiale del campionato NHL, lo potete trovare su Amazon