Game Division

Ninja predice la fine di Fortnite, paragonandolo a H1Z1

Sono giornate di fuoco per Fortnite ed Epic Games. Ninja, nome d’arte di Tyler Blevins, ha nuovamente detto la propria sul battle royale che ha fatto la sua fortuna, e non si è per nulla risparmiato. Secondo Ninja, Fortnite attualmente si trova in una posizione molto pericolosa, a causa dei numerosi problemi che lo affliggono, e rischia di fare la fine di H1Z1. Potete sentire le sue parole nel video Twitch a questo indirizzo.

H1Z1 si è trovato (e si trova ancora) in una situazione molto difficile. Recentemente, il gioco è stato abbandonato dai nuovi sviluppatori ed è tornano in mano a quelli precedenti. L’opera viene continuamente modificata, ma sembra che i lavori procedano in modo completamente casuale e, quindi, senza ottenere alcun risultato. L’opera di Epic Games, oggettivamente, non si trova in una situazione di questo tipo. Confrontare Fortnite con H1Z1 è quindi difficile, ma non di meno è ciò che Ninja ha fatto.

H1Z1, attualmente conosciuto come Z1, non è in buone condizioni

Ovviamente lo streamer non è l’unico a criticare l’operato di Epic Games. Come vi abbiamo riportato, infatti, vari pro-player si sono dichiarati esterrefatti dalla mancanza di modifiche alla Girosfera, un nuovo veicolo reputato troppo potente e che romperà gli equilibri di gioco nelle qualificazioni della Fortnite World Cup che avranno luogo questo finesettimana.

Inoltre, sappiamo già che il torneo durerà fino alla Stagione 10, un’altra scelta non particolarmente apprezzata dagli eSporter, visto che li costringe a dover ricalibrare le proprie strategie in ogni fase del torneo. Voi cosa ne pensate? Credete che Ninja stia esagerando, oppure pensate che l’attuale successo del battle royale di Epic sia meno stabile di quel che potrebbe sembrare?