Wii U

Nintendo odia i giochi fan made: oltre 500 titoli eliminati

Nintendo prosegue la sua crociata contro i titoli fan-made che violano la sua proprietà intellettuale. Questa volta il bersaglio è stato Game Jolt che ospitava più di 500 titoli ispirati a quelli della software house.

Pokémon Stellar, Zelda and the Youtubers e tanti altri titoli sono stati quindi rimossi dopo la notifica di violazione del DMCA. Un po' come è successo a Pokémon Uranium e al remake di Metroid 2 poco tempo fa.

La squadra legale di Nintendo si è poi espressa riguardo alla vicenda con una dichiarazione breve e concisa:

Queste pagine web mostrano immagini di personaggi dei videogiochi Nintendo in relazione a giochi online non autorizzati che copiano i personaggi, la musica e altre caratteristiche.

L'azione, probabilmente obbligata dal fatto di non poter creare precedenti legali pericolosi, ha suscitato le solite polemiche contro Nintendo. Voi siete favorevoli verso questo "protezionismo" del marchio o credete che dovrebbero andarci più leggeri?