Nintendo Switch

Nintendo Switch e il problema “Joy-Con Drift”

Per mesi gli utenti di Nintendo Switch sono stati tormentati da quella che è diventata nota come “Joy-Con drift“. Questo problema induce a pensare la console che si è in movimento nonostante il joystick del Nintendo Switch non venga minimamente toccato. Gli utenti che accusano tale problema, iniziano ad essere stufi a dover gestire la questione, senza una soluzione definitiva offerta da Nintendo.

Nintendo Switch

Cinque membri dello staff di Kotaku hanno riscontrato tale problematica durante la prova di un gioco per una recensione. Cercando online, si possono trovare più di venticinque mila thread di discussione sul tema. Giocatori che solo dopo quattro mesi di utilizzo della console, hanno accusato della tremenda e fastidiosa problematica.

Anche i Tweet iniziano a farsi sempre più numerosi sulla questione. Come il tweet di Daniel Jacques sulla pagina ufficiale di Nintendo of America: “Ho la Switch da 4 mesi e sto vivendo al momento il ‘Joy-Con drift’. È altamente inaccettabile e poco professionale. Il vostro ‘Supporto’ mi ha detto di pagare $4 di spedizione per mandare da voi a riparare il vostro controller difettoso. No, grazie“.

Quando si cerca “Joy-Con drift” su Twitter, si ottengono decine di utenti che si lamentano del fatto che i loro controller sono effettivamente rotti, o che chiedono a Nintendo quando pensa che questo problema si risolverà. Alcune possibili correzioni sono state messe in discussione, anche se già 11 mesi fa. I fan hanno smontato i controller per cercare di diagnosticare il problema ed online, si possono reperire video e guide sul come cercare di risolvere questa situazione, ma al momento da Nintendo tutto tace.

Avete riscontrato anche voi dei problemi con i vostri Joy-Con?

Acquista la tua Nintendo Switch ora su Amazon.