Altre Console

Nintendo, venduta ad cifra impressionante una e-Reader card

È ancora un oggetto Nintendo ad aggiudicarsi il titolo di cifra record per la vendita all’asta. Stiamo parlando, ovviamente, di retrogaming e pur essendo lontani dalle copie di Zelda e Super Mario vendute per cifre davvero impressionanti, anche il caso di oggi merita di essere trattato per la sua particolarità. Questa volta infatti su eBay non è stato un gioco a rendersi protagonista ma un accessorio, che potrebbe rientrare nella categoria “Memorablia” dei videogiochi. Stiamo parlando di una carta di Kirby, da utilizzare con l’e-Reader del Game Boy Advance, venduta per ben 10.000 Dollari.

Nintendo Kirby
Nintendo e-Reader Card

Per chi fosse troppo giovane per ricordare non solo l’e-Reader ma anche il periodo del Game Boy Advance, vi facciamo un piccolo riassunto. Negli anni in cui il GBA (acronimo con cui era conosciuto la terza iterazione del marchio di console portatili della casa di Kyoto) aveva conquistato un po’ tutto il globo, Nintendo decise di lanciare sul mercato questo lettore di card come accessorio. Ogni carta poteva sbloccare bonus, mini giochi o altri piccoli extra. Nonostante si tratti di un oggetto più o meno comune, così come le card vere e proprie, questa di Kirby ha una particolarità che le ha permesso di raggiungere la cifra impressionante alla quale è stata venduta: si tratta infatti di un oggetto che era possibile recuperare solamente all’E3 2002.

Nel corso della fiera di Los Angeles, Nintendo distribuì direttamente sullo show floor oltre 100 card, ognuna con delle varianti: runner up, secondo posto e primo posto. Utilizzando l’e-Reader si poteva in effetti scoprire quale tipologia id carta era entrata in possesso del fortunato e quale premio si poteva vincere. A patto, ovviamente, di riconsegnarla alla casa di Kyoto. Un fatto curioso è che all’epoca vennero prodotte solamente 10 carte per la tipologia Primo Premio e dunque, a distanza di 19 anni, questa card di Kirby non solo non è mai stata riconsegnata ma probabilmente non è mai stata neanche “strisciata” sull’e-Reader.

Al momento il fortunato vincitore dell’asta non si è ancora palesato. La battaglia per portarla a casa è stata comunque durissima, con circa 15 collezionisti che si sono fatti letteralmente la guerra, per un totale di 40 puntate e un prezzo finale di 10.600 Dollari. Il nostro augurio è che l’utente che è risultato vincitore possa ricevere questa sorta di mini Graal dei videogiochi in fretta, per poter così aggiungere un tassello importante alla sua personale collezione.

Kirby è di recente tornato anche su Nintendo Switch, con un gioco disponibile su Amazon a questo indirizzo.