PlayStation

No Man’s Sky: i vermi giganti strizzano gli occhi a Dune

Se non avete visto ancora Dune di Denis Villenueve o se semplicemente vorreste riavere un’esperienza simile, aspettate il prossimo aggiornamento di No Man’s Sky, il popolare videogioco spaziale di Hello Games, perché sembra che i vermi giganti del gioco stiano per subire un restyle a tema!

Il nuovo aggiornamento della simulazione esplorativa di Hello Games, un gioco che ormai è sempre in continua espansione, introdurrà una nuova Expedition intitolata Emergence, la prima di questa modalità a presentare elementi narrativi. Questa quarta spedizione nell’universo procedurale di No Man’s Sky atterrerà sulle piattaforme dei giocatori intorno ad Halloween: “In tutto l’universo i pianeti sono stati devastati dall’attività dei Vermi Titani. Questi colossali vermi delle sabbie solcano i deserti, oscurano il sole quando vi passano sopra la testa e contaminano il terreno stesso con le loro polveri maledette.

No Man’s Sky Expedition 4: Emergence porterà i giocatori soprattutto su Wasan, un pianeta sterile infestato da vermi delle sabbie e devastato da tempeste di polveri e sabbia. Qui i giocatori cercheranno di sconfiggere queste creature titaniche e liberare il pianeta dalle loro polveri maledette. Così spiega in maniera criptica Hello Games sul sito ufficiale: “Localizzate i siti di impatto dei Vermi Titani, distruggete i miserabili Viticci Affamati e raccogliete la Vile Progenie che si accumula dietro di voi. I vasi dalle molte bocche devono essere purgati!” Questa narrazione sinistra in tema con Halloween porterà i giocatori a rivelare una storia occulta.

La nuova Expedition di No Man’s Sky arriverà con un “mini-aggiornamento” di accompagnamento che introdurrà più varietà di vermi giganti. Ai giocatori sarà concesso addirittura l’opportunità di addomesticarne alcuni nutrendoli, accarezzandoli e cavalcandoli! Questo aggiornamento arriva dopo Frontiers che ha introdotto gli avamposti e degli editor dedicati a questi luoghi, il tutto sempre facente parte dell’arco di redenzione del gioco che da quando è uscito con molti bug e pochi contenuti, ha interamente volto in suo favore pubblico e critica con migliorie e update consistenti e gratuiti.

Acquista No Man’s Sky da Amazon cliccando qui.