Giochi PC

Obsidian risponde ai fan: niente microtransazioni e lootbox

Obsidian ha deciso di rispondere ai fan che da giorni chiedevano all'azienda se nel prossimo progetto in sviluppo ci sarebbero state microtransazioni e lootbox. Leonard Boyarsky e Tim Cain hanno deciso di rassicurare i fan con un breve video.

Non sappiamo ancora molto del nuovo titolo in lavorazione ad Obsidian, autori tra i tanti capolavori del recente – e fantastico – Pillars of Eternity. Al momento l'unica certezza è che il gioco sarà pubblicato da Private Division e che non avremo a che fare con microtransazioni o altri contenuti a pagamento.

"Siamo stati molto lontani dallo 'spingerci' ad inserire qualcosa – microtransazioni o altro – nel nostro gioco, Private Division supporta incredibilmente la nostra visione, la nostra libertà creativa e il processo di creazione con il quale lavoriamo agli RPG".

Insomma, le uniche cose che sappiamo con certezza del prossimo gioco di Obsidian sono che sarà un RPG e non avrà microtransazioni. A volte è proprio vero che squadra che vince non si cambia, no?


Tom's Consiglia

Pillars of Eternity è uno dei migliori RPG degli ultimi anni, se non l'avete mai giocato vi consigliamo di recuperarlo.