Realtà virtuale

Oculus VR compie 5 anni celebrando il passato e proiettandosi al futuro

Il primo modello VR Oculus Rift è stato rilasciato cinque anni fa a marzo 2016. Dopo quel grande momento per il mondo della tecnologia e della realtà virtuale, la compagnia ha dato vita ad altrettanti nuovi modelli come: Rift, Go, Quest, Rift S e Quest 2. Nel corso degli ultimi cinque anni, Oculus ha rilasciato cinque diversi headset e ognuno di questi ha portato a grossi avanzamenti tecnologici e grandi miglioramenti nelle modalità di interazione delle persone con la realtà virtuale.

Oculus Quest 2

Di recente la compagnia ci ha ricordato come mel corso di questi 5 anni, Oculus ha fornito molteplici aggiunte all’esperienza VR su PC, andando in primis a rimpiazzare il gamepad di Rift con i più sensoriali controller Oculus Touch, e poi grazie all’aggiunta di sensori interni che hanno reso ancora più immediata e meno ingombrante tutta l’esperienza in realtà virtuale. Ovviamente non sono mancati i giochi, con alcuni dei titoli che hanno saputo far divertire milioni di appassionati tra i quali: Beat Saber, Lone Echo, Asgard’s Wrath e molti altri.

Non sono mancate revisioni e nuove versioni degli hearset per VR Oculus che, dal 2016 fino ad oggi ha immesso sul mercato anche il visore GO, un dispositivo definito all-in-one; dopodiché è giunta l’accoppiata Quest e Rift S, due modelli che hanno eliminato i fili dall’equazione, così da permettere ai giocatori di potersi immedesimare ancora di più nei mondi virtuali che vivevano in prima persona. Ultimo ma non ultimo è stato il Quest 2, il più recente dei visori VR arrivato sul mercato lo scorso dicembre.

Oculus GO

Ma cosa accadrà nei prossimi 5 anni di Oculus? Michael Abrash, ha provato a rispondere a questa domanda: “Stiamo esplorando molto. Eye tracking, pannelli ad alta risoluzione e ottiche sofisticate che permettono di eliminare definitivamente l’effetto screen door. HDR, in modo che le scene all’aperto sembrino più realistiche. La capacità di condividere gli spazi con le persone e sentirsi come se si fosse davvero lì con loro. Stiamo esplorando tutte tecnologie per il futuro. Siamo molto grati a tutti coloro che hanno contribuito a rendere reale la VR negli ultimi cinque anni, compresi tutti coloro che hanno comprato un headset o che lo hanno condiviso con amici e familiari”

Potete acquistare il vostro Oculus Quest 2 anche comodamente da Amazon a questo indirizzo.