Giochi PC

Overwatch 2 potrebbe cambiare l’approccio dell’industria sui sequel

Overwatch 2 è un sequel, ma che permetterà al suo intero di giocare insieme anche ai giocatori del primo capitolo. I proprietari del gioco originale infatti otterranno alcune parti del sequel gratuitamente al lancio del suo sequel, inclusi tutti i nuovi eroi, le nuove mappe, una nuova modalità e persino i miglioramenti dell’interfaccia utente. L’unica cosa che i giocatori dell’originale Overwatch non otterranno saranno le nuove Missioni Storia e le Missioni Eroe in cooperativa, oltre a uno stile visivo generale aggiornato.

Durante la recente intervista di VG24/7 è stato chiesto al direttore del gioco Jeff Kaplan perché il team ha deciso di sviluppare un sequel invece di pubblicare un grande aggiornamento. “Quando ci è venuta l’idea, abbiamo detto Come sarebbe un sequel di Overwatch? Ovviamente vogliamo che la storia sia un fulcro importante, vogliamo inserire un PvE cooperativo altamente giocabile che abbiamo chiamato Missioni Eroe, vogliamo costruire un sistema di progressione con abilità e stavamo pensando se questo sarà un sequel al gioco, di che altro ha bisogno il gioco?”.

Inoltre Kaplan ha parlato di come lo studio non voglia lasciare indietro chiunque decidesse di non acquistare subito Overwatch 2 per rimanere sul primo capitolo. “Penso che il gioco sia assolutamente un sequel. È un gioco enorme e penso che non solo stiamo provando a fare del bene ai nostri giocatori, ma spero di star facendo bene anche ai giocatori di giochi che hanno che non hanno nulla a che fare con Overwatch. Spero che influenzeremo un po’ l’industria”.

Vi ricordiamo che Blizzard non ha ancora dato una data di lancio ufficiale per Overwatch 2, lasciando intuire che il gioco però uscirà su PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch, ma non escludendo che possa arrivare anche su PlayStation 5 e Xbox Scarlett. Cosa pensate delle parole di Kaplan? Diteci la vostra nella sezione dedicata ai commenti.

L’attesa per Overwatch 2 è ancora indefinita, nel frattempo però potete acquistare il primo capitolo in versione GOTY su Amazon a questo indirizzo.