Nintendo Switch

Overwatch 2, Blizzard in difficoltà con una delle versioni

Nintendo Switch ha dimostrato di potersi permettere un parco titoli di tutto rispetto. Tuttavia, sin dal rilascio, ha anche saputo mettere in difficoltà gli sviluppatori, sia quelli più grandi che i più piccoli, soprattutto per via delle capacità tecniche limitate, anche rispetto a PS4 e Xbox One. Per fare un esempio, tra questi c’è stata idSoftware, che ha dovuto affidare il porting di DOOM e DOOM Eternal a Panic Button, software house molto capace con l’hardware della console ibrida.

Overwatch 2

Oggi scopriamo che anche Blizzard è in difficoltà con la versione Switch di Overwatch 2. Durante un AMA (Ask Me Anything) su Reddit, il technical director di Blizzard John Lafleur ha rivelato alcuni interessanti retroscena in merito allo sviluppo del gioco. Tra questi, ha spiegato che Overwatch 2 su Nintendo Switch si sta dimostrando “un po’ più impegnativo” rispetto alle versioni per altre piattaforme, e che saranno inevitabilmente fatti “alcuni compromessi”.

“Poiché l’hardware è avanzato dal lancio di Overwatch, stiamo estendendo il motore grafico di Overwatch 2 con più funzionalità di fascia alta. Tuttavia, stiamo anche lavorando duramente per assicurarci che tutte le nostre piattaforme offrano la migliore esperienza, anche in PvE” afferma Lafleur. “Switch è un po’ più impegnativa di altre e dovremo scendere a compromessi in questo caso. Per questo motivo, alcuni dei miglioramenti visivi di fascia alta potrebbero non essere presenti“.

Overwatch 2

Lafleur rassicura i giocatori, rivelando che l’obiettivo principale del team di sviluppo è realizzare una versione per Nintendo Switch che comprenda tutte le più importanti componentistiche ludiche necessarie per apprezzare pienamente Overwatch 2: “ci concentreremo sull’assicurarci che tutte le funzionalità relative al gameplay siano aggiunte, prima di tutto, e poi lo accentueremo con funzionalità aggiuntive il più possibile”.

Difficilmente potremo aspettarci un comparto tecnico alla pari di quello su PlayStation 4 e Xbox One, figuriamoci rispetto alle versioni per PlayStation 5, Xbox Series X|S e PC. Tuttavia, crediamo che Blizzard sarà comunque capace di realizzare un’edizione al pari di quella del primo Overwatch, che tutto sommato su Nintendo Switch girava anche discretamente bene. Per il momento non abbiamo ancora visto alcun video gameplay girato dalla piattaforma ibrida, motivo per cui vi consigliamo di restare connessi per non perdere ulteriori aggiornamenti.

Se volete provare il primo Overwatch su Switch, su Amazon potete acquistare una Nintendo Switch Lite a un prezzo ribassato.