eSports

Overwatch, i Vancouver Titans rilasciano l’intero roster

Sembra che le cattive notizie in questo periodo non si fermino soltanto ad eventi cancellati o rimandati a data da destinarsi, ma purtroppo è notizia di questi giorni che l’organizzazione dei Vancouver Titans ha rilasciato completamente giocatori e coach attuali del team. In seguito inoltre hanno dichiarato di voler ripartire con un nuovo team. La stagione 2020 di Overwatch League non è stata sicuramente una delle migliori ma non solo per il team di Vancouver, sono tante le squadre che hanno dovuto affrontare situazioni molto scomode data l’emergenza da Covid-19.

Da fonti vicine al team sembra inoltre che alcuni giocatori avevano già lasciato lo staff prima dell’annuncio ufficiale, anche se ancora non sembrano chiare le dinamiche di come tutto questo sia accaduto. I giocatori dei Vancouver erano tornati in Corea data la situazione mondiale, e si stava pensando inoltre di far giocare l’intero team nella divisione asiatica e non in quella americana, ma sembra che tutto questo non avverrà data la situazione.

L’organizzazione ha poi rilasciato un tweet come lettera aperta ai propri fan per spiegare la situazione completa. Tim Holloway, Direttore dell’Esports per i Titans ha cosi spiegato la situazione: “ La differenza di fuso orario ha reso difficile per il management e la fan base di connettersi con la squadra. Le sfide tecniche per i giocatori che giocano dalla Corea hanno ulteriormente aggravato la situazione. Con l’organizzazione incapace di soddisfare le aspettative dei giocatori in Corea e dopo molte discussioni con i giocatori, fu presa la difficile decisione di riportare la squadra nella divisione nordamericana.

Sia i giocatori che i dirigenti concordarono sul fatto che trovare una nuova casa per i giocatori sarebbe stato nell’interesse di tutti”. Anche se non sappiamo cosa sia realmente successo dietro queste mosse e sicuramente mai verrà spiegato, alcuni giocatori hanno twettato di essere liberi e anche molto più felici della loro situazione. Sicuramente non sarà difficile per l’organizzazione di Overwatch trovare nuovi giocatori per il team data l’esperienza, anzi sembra quasi che abbiano già dei nomi da mettere sotto contratto per le prossime partite.

Se volete acquistare la versione Switch di Overwatch, la trovate su Amazon