Giochi PC

PES 2017, Konami pigra: la versione PC è un brutto porting

Konami ci è ricascata. Parliamo della versione PC del proprio gioco calcistico, Pro Evolution Soccer 2017, che anche quest'anno si propone come un brutto porting. Insomma, la storia si ripete anche quest'anno e per ragioni che rimangono ancora ignote.

PES 2017 PC

PES 2017 per PC sembra un porting della versione per console della scorsa generazione. Immagini e video comparativi evidenziano come il gioco calcistico di Konami su Personal Computer manchi di effetti e dettagli rispetto alle controparti PS4 e Xbox One.

I fan di PES si trovano quindi a dover affrontare la stessa delusione dello scorso anno, senza ricevere un stralcio di giustificazione per un simile trattamento da parte dell'editore giapponese. Rispetto all'anno passato, c'è però una differenza. Questa rivelazione non arriva del tutto inaspettata, anzi.

PES 2017 PC PS4 Xbox One
Il sudore sul volto del calciatore Mesut Özil nella prima immagine, sembra riflettere "l'impegno" profuso da Konami nello sviluppo della versione PC.

Nelle scorse settimane, infatti, il brand manager di PES, Adam Bhatti, aveva avvisato tramite il proprio profilo Twitter che PES 2017 su PC non avrebbe ricevuto uno sviluppo specifico e che non sarebbe stato nemmeno un porting diretto delle versioni PS4 e Xbox One. Sarebbe stato una sorta di ibrido, con un vantaggio di frame rate e risoluzione ma inferiore nei contenuti.

I fan della serie anche quest'anno si ritrovano a masticare amaro, dovendosi accontentare di una versione PC vecchia graficamente.

PES 2017 - PC PES 2017 – PC
  
PES 2017 - PS4 PES 2017 – PS4
  
PES 2017 - Xbox One PES 2017 – Xbox One