PlayStation

PlayStation 5: la CPU raggiungerà una frequenza di clock di 3.2 GHz?

PlayStation 5 arriverà tra circa un anno e, pur avendo ancora molto da scoprire a riguardo, siamo a conoscenza di alcune caratteristiche della console. Sony, tramite Mark Cerny, ha confermato che la CPU, ad esempio, sarà una AMD Ryzen Zen 2 a 7 nm personalizzata. Digital Foundry, ora, afferma che la frequenza di clock sarà di 3.2 GHz.

Questo valore deriva da alcuni test emersi mesi fa e legati ai SoC conosciuti con il nome in codice di Gonzalo, Oberon e Prospero. Secondo Digital Foundry si tratta di SoC reali e quindi i test sono affidabili. Sappiamo già che la CPU sarà da 8 core e 16 thread: valori che segnano un netto passo in avanti rispetto all’attuale generazione, questo è certo.

PlayStation 4 PlayStation 5 PS4 PS5 controller dualshock 4

L’APU Gonzalo è stata recentemente anche menzionata da un noto leaker, Tum_Apisak. Quest’ultimo ha condiviso i risultati di alcuni benchmark i quali segnalano che l’APU Gonzalo sarà quattro volte più potente di PS4 Standard (quindi non Pro) e offrirà delle performance superiori rispetto a una Nvidia GTX 1080 GPU.

Ovviamente nulla di tutto questo è ufficiale, si tratta solo di leak e speculazioni, quindi dovremo attendere che Sony confermi nuovi dettagli. Ciò dovrebbe avvenire però solo nel corso del prossimo anno, quindi l’attesa potrebbe essere lunga. Per ora, abbiamo avuto modo di vedere il dev kit, anche grazie a una serie di render (recentemente aggiornati). Diteci, cosa ne pensate di quanto svelato su PlayStation 5 fino a questo momento? La nuova console di casa Sony vi intriga, oppure siete la generazione attuale vi basta e vi avanza ancora per lungo tempo?

In attesa di PlayStation 5 possiamo divertirci con PlayStation 4 e le sue esclusive, potete trovare un interessante bundle in offerta a tempo su Amazon a questo indirizzo.