PlayStation 4

PlayStation 5 potrà contare su nuovi team first party?

Sony ha recentemente tenuto una riunione finanziaria tramite la quale ha illustrato i risultati più recenti di PlayStation 4. La console ammiraglia della compagnia ha superato i 102 milioni di unità spediti, dato che ci permette di affermare che ha ormai venduto più di 100 milioni di unità. In tale occasione, però, non si è parlato unicamente dell’attuale generazione, ma anche di PlayStation 5.

Più precisamente, come riportato da Nibel su Twitter, Sony ha affermato che, dopo l’acquisizione di Insomiac Games (team che ha realizzato tra i vari anche Marvel’s Spider-Man, esclusiva di enorme successo), la società vuole “continuare a inseguire opportunità di crescita e investimenti per potenziare le proprietà intellettuali.

Cosa significa? Che esiste la possibilità che Sony voglia acquisire o creare nuovi team dedicati allo sviluppo di nuove IP o di seguiti di serie già note. Per ora non ci sono informazioni ufficiali in merito. Sappiamo già che la società sta allestendo un team con sede a San Diego, dedicato probabilmente a un gioco action adventure in terza persona.

Oltre a ciò, i nomi in ballo sono molti: i rumor hanno parlato di Remedy Entertainment (Control, Alan Wake, Quantum Break), il quale corrisponde (pure troppo) alla tipologia di team first party per la quale Sony è nota; si è parlato anche di Bluepoint Games, la quale si è dedicata a vari remaster e remake di titoli esclusivi Sony PlayStation (Uncharted, Shadow of the Colossus…), oltre a essere al lavoro su un nuovo remake probabilmente rivolto a PlayStation 5; infine si è citato anche Housemarque (Resogun, Dead Nation, Alienation e Nex Machina), team di talento ma di scarso successo, in seguito alle pessime vendite dei suoi titolo arcade. Per ora, in ogni caso, sono solo speculazioni: diteci, voi cosa ne pensate?

In attesa di nuove informazioni ufficiali su PlayStation 5, possiamo divertirci con PlayStation 4 e i suoi giochi: potete acquistare la console su Amazon a questo indirizzo.