PlayStation

PlayStation: l’ideatore del PS Plus lascia la compagnia

In questo periodo stiamo assistendo ad un ricambio di personale molto frequente all’interno di PlayStation. Non è affatto la prima volta, infatti, che veniamo a conoscenza di alcune figure chiave nell’azienda che lasciano il loro posto. Giusto un paio di mesi fa fu il creatore di Silent Hill ad abbandonare PlayStation, e oggi è toccato ad un veterano che ha lavorato nella compagnia di PS5 per la bellezza di 30 anni.

PlayStation

Parliamo di Tsuyoshi Kodera, personalità di peso che ha condotto il marchio PlayStation all’interno del panorama online. Kodera ha infatti contribuito a creare molti dei servizi online che conosciamo ancora oggi. Tra questi troviamo anche il servizio ad abbonamento PlayStation Plus, un servizio che continua ad evolversi ormai da ben tre generazioni, e che vanta un altissimo numero di abbonati mensili.

Con l’addio di Andrew House nel 2017, Kodera diventò CEO e presidente di Sony Interactive Entertainment, dopo che nella sua lunga carriera in PlayStation ha ricoperto più di una posizione in 30 anni di lavoro. Il futuro di Tsuyoshi Kodera è già deciso, con l’ormai ex-PlayStation che andrà a lavorare in Sony, un passaggio che sembra molto naturale e che fa rimanere l’ideatore del PS Plus comunque all’interno dell’azienda giapponese.

PlayStation Now

Dopo il producer di Demon’s Souls e l’ideatore di Silent Hill anche il papà del PS Plus lascia la compagnia giapponese. Sembra che con l’avvento di PS5 molte cose stiano cambiando internamente in SIE. Cosa ne pensate di tutti questi addii in PlayStation? Credete che PS5 stia portando ad un cambio generazionale anche all’interno della compagnia giapponese? Diteci la vostra lasciandoci un commento nella sezione dedicata qua sotto.

Aspettando l’uscita di nuovi titoli per PS5, potete acquistare i seguenti giochi esclusivi per la console next gen Sony su Amazon a questi indirizzi: Demon’s SoulsSpider-Man Miles Morales e Sackboy a Big Adventure.