PlayStation

PlayStation Plus settembre 2016

Pagina 4: PlayStation Plus settembre 2016

Sony apre il sipario della Instant Game Collection di settembre con un titolo per PS4 che ha il sapore di Dark Souls, ma che prende il nome di Lords of the Fallen, anch'esso quindi un action RPG. Il protagonista è Harkyn, un uomo che si interpone in una guerra senza esclusione di colpi tra divinità ed esseri umani. Un gioco che potrebbe far felici gli appassionati in cerca di un "clone di Dark Souls 3", giusto in tempo per ingannare l'attesa che vi separa dall'espansione del titolo di From Software.

Il secondo gioco per l'ammiraglia Sony è una perla indie che ha conquistato già negli anni precedenti l'utenza PS3. Stiamo parlando di Journey, un titolo che narra di un misterioso viaggiatore che si ritrova da solo nel deserto. Il nostro protagonista dovrà raggiungere una vetta che si intravede all'orizzonte del deserto e affrontare un viaggio costellato da tante soprese. Tutto questo con una colonna sonora straordinaria e uno stile grafico che vi catturerà sicuramente.

Sul fronte PS3, la casa nipponica continua ciò che aveva iniziato con PS Vita. Il popolare e indimenticabile principe torna anche nella sua versione domestica con Prince of Persia: The Forgotten Sands. In questo capitolo, il principe farà visita al fratello maggiore Malik, ma una volta giunto nella provincia persiana governata dal fratello, il nostro protagonista avrà un'amara sorpresa…

Il secondo titolo per PS3 è l'indie Datura, sviluppato da Plastic Studios in collaborazione con Santa Monica Studio. Datura racconta la singolare esperienza pre-morte del protagonista, che in seguito a un arresto cardiaco e alla scarica del defibrillatore si ritrova in un altra realtà, in una foresta piena di alberi, animali e oggetti con cui interagire. Un'avventura in prima persona che si rivela un prodotto interessante sin dalle prime battute di gioco, catturando in seguito il giocatore grazie anche agli enigmi proposti.

maxresdefault
Riuscirete a raggiungere la vetta di Journey?

Disponibile per l'intero ecosistema PlayStation è Badland, un celebre platform che ha trovato fortuna sulle piattaforme mobile, approdando in seguito anche su PC e console. In Badland dovrete farvi largo in scenari fantasiosi con delle creaturine, senza farvi inghiottire dall'oscurità o farvi eliminare dalle trappole che incontrerete. Proposto in versione Game of the Year Edition, Badland si sposa benissimo con lo schermo di PS Vita, ma lo apprezzerete anche nella sua versione domestica.

Secondo titolo per PS Vita e ultimo titolo di questa raccolta è Amnesia: Memories; una visual novel che vi metterà nei panni di una ragazza alle prese con alcune relazioni amorose… Uno gioco strano che mescola elementi tipici dei "simulatori di incontri" e degli RPG; Amnesia è forse la sorpresa di questo mese grazie alla sua atipicità.

PS4
PlayStation 4 - 500 GB PlayStation 4 – 500 GB
  
PlayStation 4 - Controller Dualshock 4 Nero PlayStation 4 – Controller Dualshock 4 Nero