PlayStation

PlayStation: un celebre personaggio Sony arriva in Genshin Impact

Il celebre videogioco Genshin Impact sta per intraprendere una strada crossover già tracciata da diversi altri videogiochi grazie a un accordo con PlayStation: Aloy, celebre personaggio della saga di Horizon, sarà giocabile anche nel free-to-play di miHoYo come parte dell’aggiornamento 2.2.

A comunicare la collaborazione tra Sony e Genshin Impact è stato proprio il blog della software house cinese miHoYo in un lungo post sul suo blog. Annunciata come “salvatrice da un altro mondo” e appartenente all’elemento Cryo, Aloy sarà rilasciata in un primo momento solo su PlayStation, e poi successivamente sulle altre piattaforme di gioco su cui è disponibile Genshin Impact.

Il blog di miHoYo presenta Aloy riassumendo le sue vicissitudini in Horizon: Zero Dawn, best seller di PlayStation che ha fatto la sua fortuna anche col suo rilascio più recente su PC. Il nuovo capitolo della saga Sony, Forbidden West, è di prossima uscita. Questa, infatti, non è la prima volta che Aloy compare in un videogioco altrui, come se fosse una sorta di mascotte dell’azienda giapponese: in passato era già stata usata come personaggio di Fortnite. Probabilmente queste operazioni crossover servono proprio ad accompagnare l’imminente lancio di Horizon: Forbidden West, programmato entro il 2021.

Per ottenere Aloy in Genshin Impact bisogna seguire le seguenti procedure attraverso due fasi. Il 13 ottobre 2021, con il lancio dell’aggiornamento 2.2, tutti i giocatori che entreranno in Genshin Impact su PlayStation 4 o PlayStation 5 potranno riscattare Aloy attraverso il sistema di posta del gioco. La seconda fase, programmata per il 24 novembre, sarà dedicata invece a tutte le altre piattaforme: i giocatori su PC e mobile potranno ottenere con lo stesso metodo della posta in-game il personaggio di Aloy.

Genshin Impact è un gioco online free-to-play che ricalca un po’ lo stile open-world di The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Il titolo è disponibile per ora su PlayStation 4, PlayStation 5, PC, iOS e Android mentre è in lavorazione anche una versione per Nintendo Switch di cui ancora non è stata annunciata alcuna finestra di lancio.

In attesa dell’apertura dei pre-ordini di Horizon: Forbidden West, potete recuperare il precedente capitolo Zero Dawn da questo link su Amazon nella sua Complete Edition.