Tom's Hardware Italia
Realtà virtuale

PlayStation VR 2: arriveranno diverse versioni del visore next-gen

PlayStation VR 2 potrebbe arrivare in diverse sue versioni, pensate appositamente per i propri utenti e le loro diverse tasche.

Le voci sulle nuove console si fanno sempre più vive, e in occasione dell’arrivo della nuova generazione si parla anche di Realtà Virtuale. Il Direttore della Tecnologia di Sony Computer Entertainment, Dominic Mallinson, ha parlato di PlayStation VR 2 durante il Collision 2019.

Durante lo svolgimento dell’evento che si tiene a Toronto, Mallinson ha affermato che PlayStation VR 2 potrebbe arrivare sul mercato in più versioni. Stando alle sue parole, Sony avrebbe in mente di presentare più versioni del suo visore, pensate appositamente per target di pubblico diversi. Si è parlato di tecnologia Wireless e di come PlayStation VR 2 possa implementarla nel suo sistema hardware per poter collegare il tutto. “Sarà quindi possibile avere un modello introduttivo e uno di fascia alta. È qualcosa che è stato fatto anche con PlayStation” ha dichiarato Mallinson, riferendosi al fatto che esistono due tipi di console uguali ma diverse per quanto riguarda PlayStation 4: ovvero il modello standard e il modello PRO.

Quanto detto potrebbe essere una valida strategia da parte dell’azienda giapponese per poter ridurre i costi e offrire alla propria fanbase di utenti una possibilità in più per poter utilizzare la tecnologia VR. Queste parole fanno subito pensare a uno dei brevetti che Sony ha depositato di recente in Giappone, dove si vocifera che PlayStation VR 2 possa utilizzare proprio la tecnologia Wireless. Sarà quindi possibile vedere dei modelli diversi di futuri headset, pensati per tutte le tasche dei propri giocatori.

Intanto vi ricordiamo che Blood & Truth è un nuovo titolo VR in esclusiva per PlayStation e che potrebbe arrivare anche la versione per PS5; qui trovate il nuovo trailer che ne illustra la trama. Un altro titolo importante in cantiere è The Walking Dead Onslaught, gioco attualmente ancora in sviluppo presso gli studi Survios in collaborazione con il canale televisivo americano AMC.

Cosa ne pensate di questa notizia? Credete che così facendo Sony possa riuscire a far avvicinare un maggiore pubblico al mondo VR?

È è disponibile il preorder di Blood & Truth direttamente da questo indirizzo!