Tom's Hardware Italia
Nintendo Switch

Pokémon Spada e Scudo è perfetto in modalità portatile

Pokémon Spada e Scudo sono pensati per essere divertenti in modalità portatile: ecco le ultime novità condivise da Nintendo.

Sono molti i grandi nomi del portfolio Nintendo attesi dai giocatori, ma probabilmente uno di quelli sui quali pubblico e critica sono maggiormente concentrati è Pokémon Spada e Scudo. Non si tratta infatti “solo” di una nuova generazione dei mostriciattoli tascabili creati da Game Freak, ma è sopratutto il primo vero gioco Pokémon per Nintendo Switch (se vogliamo considerare Let’s Go come un’opera minore, chiaramente).

Ora, grazie alle parole del presidente di Nintendo in persona, Shuntaro Furukawa, possiamo scoprire qualcosa di nuovo sul gioco: “Pokémon Spada e Scudo hanno suscitato un grande interesse tra i consumatori. Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee!, rilasciati nel novembre dello scorso anno, sono stati pensati per valorizzare il divertimento in modalità TV di Nintendo Switch, per esempio usando i controlli di movimento per catturare un Pokémon.”

Ha continuato affermando: “Pokémon Spada e Scudo, invece, sono stati sviluppati per far divertire gli appassionati in modalità portatile. Vogliamo che questi titoli non siano giocati solo dai fan storici della serie, ma anche dai consumatori che hanno scoperto la saga tramite Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee!”

Questo non ci dà nuovi dettagli sul gioco e sui suoi contenuti, ma pare che la natura portatile che ha sempre contraddistinto la serie non sia scomparsa. Diteci, cosa ne pensate di quel poco che abbiamo visto finora? Pokémon Spada e Scudo saranno probabilmente parte dell’E3 2019 di Nintendo: speriamo che vengano condivisi tanti dettagli.

Se volete prepararvi alle novità in ambito Nintendo, potete acquisare subito uno Switch a questo indirizzo. Se invece dovete ancora recuperare le avventure di Pikachu ed Eevee, potete trovarli a questo indirizzo.