Tom's Hardware Italia
Nintendo Switch

Pokémon Spada e Pokémon Scudo non riciclano alcun modello

Pokémon Spada e Pokémon Scudo non riciclano assolutamente nessun modello dai capitoli precedenti della saga secondo Game Freak.

Nonostante il grande appeal conferito dalla saga, Pokémon Spada e Pokémon Scudo stanno ultimamente ricevendo una lunga serie di critiche. I principali argomenti al centro delle polemiche della community sono infatti la mancanza di alcune feature, come ad esempio le mosse Z, e soprattutto l’assenza di un gran numero di Pokémon. Alcuni giocatori poi hanno inoltre accusato Game Freak di aver riciclato diversi modelli dai precedenti episodi della saga per i futuri Spada e  Scudo.

La software house non ci è però stata e, di fronte a certi ignobili attacchi, ha ben deciso di rispondere per mettere a tacere alcune voci. Secondo Game Freak, infatti, non è stato assolutamente riutilizzato nessun modello proveniente dagli altri episodi della celebre serie.

.

Pokémon Spada e Pokémon Scudo, infatti, utilizzeranno tutti modelli creati completamente ex-novo. Una dichiarazione che sembra finalmente mettere la parola fine ad almeno una parte della diatriba tra i videogiocatori e la storica software house.

Game Freak ha inoltre dichiarato che già con Pokémon Sole e Luna è stato decisamente complicato inserire nei titoli oltre 800 Pokémon e ora, con il passaggio da 3DS a Nintendo Switch, tale sfida si è rivelata decisamente impossibile. Ecco quindi spiegato anche il perché dell’assenza di buona parte degli iconici mostriciattoli nei prossimi capitoli del franchise. Basterà come spiegazione per calmare gli animi?

Che ne pensate delle dichiarazioni dei dirigenti di Game Freak, credete alle loro parole o continuate a pensare che Pokémon Spada e Pokémon Scudo riciclino alcuni modelli dai vecchi episodi della serie? Fateci sapere le vostre personali opinioni a riguardo direttamente nei commenti!

I due nuovi titoli del celebre franchise sono prenotabili comodamente a questo indirizzo.