Xbox One

Prenotazioni di Xbox One X, solo marketing secondo Pachter

Microsoft si è detta molto soddisfatta delle prenotazioni di Xbox One X, ringraziando i fan per l'incredibile accoglienza.

La One X, secondo le stime della casa di Redmond, è la console Xbox più prenotata di sempre. Un successo assicurato? Fermi tutti. Secondo il noto analista di Wedbush Securities Michael Pachter è meglio placare gli entusiasmi.

Nel corso del programma Pachter Factor, l'analista non è andato per il sottile definendo "non veritiere" (in modo più colorito "bullshit") le stime di Microsoft. La sentenza di Pachter si basa sull'analisi della classifica dei prodotti più prenotati su Amazon e mettendo a confronto Xbox One X con il NES Classic.

"Xbox One X ha debuttato in 66esima posizione nella classifica dei prodotti più prenotati di Amazon. Ricordo che il NES Classic Mini era in 23esima posizione. Complessivamente la console mini di Nintendo ha venduto circa 2,3 milioni di unità di cui la maggior parte l'anno scorso, quindi quest'anno saranno state circa 1 milione. Essendo Xbox One X 43 posizioni indietro nella classifica, la console di Microsoft non si avvicina lontanamente al milione".

Secondo Pachter quindi Microsoft sta solo facendo marketing intorno alla console mentre la realtà è ben diversa. Diversamente, invece, crede possibile che Xbox One X sia la console più prenotata del brand, in quanto la prima Xbox non ebbe tante prenotazioni, mentre Xbox 360 sì, però il bacino di utenza odierno è molto più grande.

Il colosso statunitense non ha risposto alle dichiarazioni di Patcher. Toccherà quindi aspettare il periodo del debutto, previsto per il 7 novembre, per avere un'idea più chiara in merito.

michael pachter

Tom's Consiglia

Se il 4K non fa per voi potete acquistare il modello classico di Xbox One o PS4 su Amazon, approfittando degli sconti e dei vantaggiosi bundle!

Xbox One X Xbox One X