Xbox One

Project xCloud: arriverà anche in Europa, ecco le nuove informazioni dell’Inside Xbox

L’Inside Xbox di Londra, come era stato promesso da Microsoft, è stato il luogo scelto dalla società per presentare nuove informazioni su Project xCloud. Il servizio, vi ricordiamo, è attualmente disponibile in formato preview per alcuni utenti in UK, USA e Korea del Sud. Si tratta solo dell’inizio, però, il progetto a ben altre ambizioni.

Infatti, è stato confermato che il servizio arriverà nel 2020 in tante altre nazioni: Giappone, India, Canada e, per quanto interessa noi giocatori italiani, Europa dell’Ovest. Non è quindi chiaro se l’Italia sarà inclusa, ma considerando che PlayStation Now è disponibile e Google Stadia arriverà a brevissimo, è possibile che il Bel Paese sia incluso nei piani di Xbox.

Microsoft xCloud

Inoltre, è stato annunciato che i giochi disponibili su xCloud sono ora più di 50, compreso Madden NFL 2020: pare infatti che EA abbia deciso di “allearsi” con Xbox per proporre i propri titoli su xCloud. È stato inoltre annunciato che il servizio supporterà sempre più controller, come ad esempio il Dualshock 4 di PlayStation 4 e i controller Razer. Microsoft vuole infatti dare massima libertà ai giocatori, senza limitarli in alcun modo.

Inoltre, nel 2020 potremo utilizzare il servizio per giocare a qualsiasi gioco presente nella nostra libreria. Inoltre, il servizio sarà incluso all’interno di Xbox Game Pass, senza spese aggiuntive. Infine, sempre nel corso del prossimo anno sarà disponibile su altre piattaforme, prima fra tutte Windows 10. Diteci, cosa ne pensate di Project xCloud e di tutte le novità in arrivo?