Xbox

Project XCloud arriverà su Xbox Game Pass entro il 2020, lo conferma Phil Spencer

Di recente il capo della divisione Xbox, Phil Specner ha voluto spendere più di qualche parola sul servizio ad abbonamento Xbox Game Pass, sottolineando gli ottimi risultati che il servizio sta ottenendo. Come se non bastasse, Spencer ha voluto concentrarsi anche su Project XCloud, confermando che il servizio di cloud gaming di casa Microsoft sarà compreso all’interno del Game Pass fin dal suo lancio.

Dopo aver ricordato che Project XCloud verrà lanciato entro la fine del 2020, Phil Spencer ha dichiarato che il servizio di cloud gaming sarà compreso gratuitamente all’interno di Xbox Game Pass. Attualmente XCloud si trova in una fase beta che si conlcuderà verso fine anno, momento in cui i giocatori console e PC potranno usufruire del servizio direttamente abbonandosi al Game Pass.

Project xCloud

“Entro fine anno il nostro servizio di gaming in streaming, Project xCloud, arriverà su Xbox Game Pass. Questo permetterà ai giocatori e ai loro amici di poter giocare in streaming insieme ai loro giochi preferiti sui propri dispositivi. Ho sempre pensato che il gaming avesse un potere unico nel tenerci unici, e sono orgoglioso di come questa nostra forma d’arte stia arrivando sempre a più persone” ha dichiarato il capo della divisione Xbox.

Vi ricordiamo che la fase beta di Project XCloud sta per arrivare anche qui da noi in Italia. Dalla prossima settimana infatti, Microsoft spedirà gli inviti ai giocatori che si sono registrati sul sito dell’anteprima del servizio di cloud gaming targato Microsoft. Cosa ne pensate delle ultime dichiarazioni di Phil Spencer riguardo a Project XCloud?

Se volete usufruire al meglio di tutti i servizi di Microsoft, potete acquistare una nuova Xbox One X su Amazon a questo indirizzo.