Tom's Hardware Italia
PlayStation 4

PS4K con 2 GPU e God of War 4, troppo bello per essere vero?

Nuove indiscrezioni su PS4.5, o PS4K, che potrebbe avere una GPU raddoppiata e God of War 4 come gioco che accompagnerebbe il debutto della console.

Nonostante la PS4 sia una console ancora molto giovane, le chiacchiere di appassionati ed addetti ai lavori riguardo alla fantomatica PS4.5 o PS4K – cioè una versione migliorata della console – stanno continuando a moltiplicarsi.

In questo caso particolare ci riferiamo a quanto scritto su Neogaf dall'utente OsirisBlack, il cui intervento è stato confermato dal capo moderatore Bish. Premettiamo subito che questo non è certo una prova evidente di veridicità, ma il pollice in su di un responsabile della moderazione del forum dovrebbe rendere autorevole quanto scritto dall'utente.

playstation4k

Tra le tantissime informazioni riferite apprendiamo innanzitutto che il prezzo della console aggiornata sarà di 399 dollari e che debutterà sul mercato a Natale. Rimane però in dubbio l'inserimento di una nuova CPU, che farebbe salire la cifra non oltre i 499 dollari.

Altra grande notizia riguarda l'aggiornamento della GPU, che passerebbe al doppio della potenza di quella attualmente montata sulla PS4. Un cambiamento che toccherebbe poi anche i futuri videogiochi. I titoli specifici per PS4.5 saranno infatti compatibili con le versioni base della console, seppur con "considerevoli sacrifici in merito alle performance".

I giochi studiati per PS4 non godranno invece di nessun beneficio nel girare su una macchina aggiornata, sebbene le case di sviluppo potranno a loro discrezione pubblicare una patch per adattare i prodotti alle nuove possibilità hardware.

godofwar

In conclusione si legge di un developer kit a disposizione di alcuni sviluppatori e di una lista di giochi direttamente studiati per PS4.5, tra cui God of War 4 e Deep Down.

La fonte ha dichiarato di aver partecipato a un non meglio specificato meeting e che per ora l'unico elemento di affidabilità rimane la conferma del post fatta in moderazione da Bish. Vi invitiamo dunque a prendere questa notizia con le pinze.