PlayStation

PS5: 80€ a gioco? Nessun problema, i clienti li spenderanno

Dopo gli ultimi appuntamenti comunicativi tenuti da Sony e Microsoft riguardo alle proprie console di prossima generazione, i giocatori sono già corsi a prenotare la console che prediligono o addirittura entrambe. C’è da dire che sono state molteplici le informazioni e i dettagli finali su PS5 e Xbox Series X|S rilasciati in questi ultimi giorni, ma c’è una situazioni in particolare che sta facendo discutere gli utenti: parliamo dell’aumento dei prezzi dei giochi per le console next gen.

Nelle ultime settimane abbiamo appreso come non tutti i prossimi titoli in uscita andranno però a costare 80€, ma il prezzo varierà di caso in caso; anche se tutti i titoli più attesi al momento sembrano confermare il costo di 80 €. Stando ad alcuni analisti però, questo aumento dei prezzi non andrà ad intaccare in negativo il mercato, con i giocatori che si troveranno ad acquistare ugualmente intorno al day one di un singolo prodotto.

PS5 PlayStation 5 console hardware

Mat Piscatella, noto analista del gruppo NPD sembra esserne particolarmente sicuro; anche se i giocatori non hanno preso bene la notizia dell’aumento dei prezzi dei giochi PS5 e Xbox Series X|S saranno comunque disposti ad acquistare i titoli a prezzo pieno. “I prezzi dei videogiochi sono rimasti gli stessi dal 2005, e siamo praticamente sempre rimasti su quelle cifre. Ora, ci sono molte persone convinte che un incremento nei prezzi per i giochi AAA sia necessario per compensare i costi di sviluppo e tutto il resto. I giocatori se ne lamenteranno, ma acquisteranno comunque le grosse produzioni fin dal giorno del lancio.”

Come sempre sembra che Piscatella abbia le idee molto chiare, ma ora la palla passa a voi. Diteci, cosa ne pensate dell’aumento dei prezzi per i giochi PS5 e Xbox Series X|S? 

Mentre PS5 è ancora sold out quasi ovunque, potete prenotare Xbox Series S su Amazon a questo indirizzo