PlayStation

PS5: bagarini frignano per le critiche, vogliono più rispetto

In questi mesi abbiamo visto come certi furbetti abbiano cominciato a lucrare sulle console next gen. Con la questione della pandemia purtroppo la produzione è rallentata, la domanda ha superato l’offerta e molti appassionati ancora oggi si trovano ad aspettare notizie da parte delle aziende sulla reperibilità delle unità. Per ora quindi solo pessime notizie, in quanto a detta di Sony tali problemi sono destinati a protrarsi ben oltre l’estate, anzi, molto probabilmente per tutto il 2021. Purtroppo bisogna mettersi inevitabilmente l’anima in pace. C’è però qualcuno che in questo momento sta festeggiando, ovviamente parliamo dei bagarini di PS5 che hanno potuto essere i protagonisti in senso negativo di questi primi mesi dal lancio della console giapponese.

PS5 PlayStation 5 console hardware

Sicuramente la notizia farà innervosire molti di voi, ma come biasimarvi del resto. I bagarini si stanno duramente lamentando delle critiche ricevute pretendendo più rispetto per quello che stanno facendo. Lo sappiamo, tutto ciò non ha senso, ma risulta essere tutto vero. A fare da portavoce è Jordan, co-fondatore di The Lab, un gruppetto che insegna a “diventare bagarini”. “Sembra esserci un sacco di pubblicità negativa su questo settore incredibilmente prezioso e non credo che sia giustificato, ci stiamo solo comportando come intermediari per articoli in quantità limitata.”

Jordan inoltre afferma che il bagarino è paragonabile ad un negozio di rivendita. “Tesco, ad esempio, compra del latte dagli allevatori per circa 26 centesimi al litro e lo rivende per oltre 70 centesimi al litro. Nessuno si è mai lamentato di questa cosa e non accettiamo che avvenga nei nostri confronti”. Alcuni utenti della testata giornalistica Forbes hanno reagito ovviamente male, dichiarando che non si devono autoproclamare dei Robin Hood, ed un bagarino non è minimamente paragonabile ad un rivenditore; semplicemente questi furbetti stanno sottraendo console, PS5 in questo caso, impedendo al consumatore di acquistarla. In conclusione si trattano di persone davvero viscide, tanto che anche nel Regno Unito hanno cominciato ad attuare una legge contro il bagarinaggio. 

Cosa ne pensate di questa notizia? Avete assistito ad annunci di PS5 a prezzi stratosferici? Fateci sapere le vostre eventuali disavventure con un commento qui sotto nella sezione dedicata. Come sempre vi invitiamo a rimanere sintonizzati sulle nostre pagine per scoprire tutti i dettagli ed informazioni riguardanti le console next gen.

In attesa delle disponibilità di PS5, a questo indirizzo potete acquistare PS4.