PlayStation

PS5: Sony spiega perché è così grande

PS5 è di certo una delle console con il design più particolare, almeno nelle ultime generazioni. Si tratta di una macchina da gioco dalle dimensioni generose e con linee curve che tagliano di netto con lo stile di PS4 e PS4 Pro. A questo riguardo si è espresso Yasuhiro Ootori di Sony, parlando con Nikkei’s XTech. Ootori ha spiegato quanto tempo fa è stato deciso il design e perché la console è così grande.

Le feature più importanti sono state decise due anni fa. Nello stesso periodo è iniziata la preparazione del raffreddamento a metallo liquidi. Ootori ha anche affermato che “la ragione dietro l’utilizzo di un TIM a metallo liquido è legata al fatto che il SoC ha alte frequenze operative, ma il die è piccolo e la densità del calore è molto alta. In particolar modo, la densità del calore del SoC durante i giochi è molto più alta rispetto a PS4.”

Questo poiché il SoC di PS5 in pratica funziona a massima potenza durante i giochi. Di conseguenza, il valore del TDP (Thermal Design Power) e la quantità di calore generato durante il gioco sono quasi identici”.

PS5 PlayStation 5 console hardware

Yasuhiro Ootori ha inoltre confermato che PS5 è così grande a causa della dimensione della ventola. Questa ventola è necessaria per poter mantenere freschi entrambi i lati della console in modo uguale: istallare due ventole più piccole avrebbe permesso alla console stessa di essere più piccola, ma con il design deciso sarebbe stato difficile controllarle e avrebbe aumentato i costi di produzione.

Sembra quindi che le dimensioni di PS5 siano una diretta conseguenza della necessità di avere un corretto controllo della temperatura, sopratutto tramite la ventola, con lo specifico design definito in precedenza.

Vi ricordiamo che PS5 sarà disponibile in Italia a partire dal 19 novembre 2020. Diteci, avete già fatto spazio nella vostra postazione per la console di Sony?

Potete trovare PlayStation 5 su Amazon Italia. Inoltre, potete prenotare la vostra copia di Demon’s Souls.