PlayStation

PS5 e Xbox Series X: la differenza sarà “minima” secondo uno sviluppatore

PS5 e Xbox Series X avranno hardware dalle prestazioni “simili”. Lo asserisce Charles Marcolim, game designer del titolo indipendente Hazel Sky.

Penso sinceramente che la differenza di potenza fra PS5 e Xbox Series X sarà minima. Quando testiamo il nostro gioco, proviamo a pensare sempre ai PC di fascia bassa, dopodiché proviamo ad ottimizzare il tutto. Tutto ciò che supera i 10TFLOPS per noi è oro colato. Detto questo, non penso però che la potenza sia così determinante; se così fosse, Nintendo Switch non avrebbe riscosso tutto questo consenso.

La scheda tecnica delle due console parla comunque di una differenza sostanziale per quanto riguarda solamente i TFLOPS, nello specifico 10,28 per PS5 e 12 per Xbox Series X. In ambedue i casi, insomma, si stratta comunque di macchine potenti.

Salvo ritardi, comunque, il periodo dell’uscita delle nuove console si sta avvicinando: noi continuiamo a raccontarvi tutto ciò che può essere interessante, anche dichiarazioni di team indipendenti che, slegati da obblighi contrattuali di vario genere, possono esprimersi con più facilità.

Rimaniamo comunque convinti del fatto che, alla fine dei conti, perdere troppo tempo sull’analisi dei dati tecnici delle console abbia poco senso. La differenza sarà rappresentata sullo sfruttamento di quella tecnologia e di come i vari software verranno ottimizzati. Non mancheremo comunque di parlare delle specifiche tecniche in modo dettagliato quando avremo finalmente fra le mani nel due console.