PlayStation

PS5: solo i titoli first party utilizzeranno al meglio l’SSD

Dopo una lunghissima attesa Sony ha finalmente deciso di svelare ieri al grande pubblico quelle che saranno le caratteristiche ufficiali di PS5. Nonostante una conferenza per molti sottotono, ma si trattava del resto di qualcosa di non pensato direttamente per un pubblico generalista, le informazioni emerse sono veramente tante e, soprattutto, di grande interesse, permettendoci ora di avere una panoramica più completa di quella che sarà la cosiddetta next-gen.

A stupire particolarmente riguardo PS5 è stato soprattutto l’SSD, che promette di offrire prestazioni fino ad oggi inimmaginabili per quanto riguarda le console. Con i suoi 5.5 GB/s, infatti, la futura ammiraglia di casa Sony si prospetta essere decisamente più veloce rispetto alla diretta concorrente Xbox Series X. Secondo Digital Foundry, però, tale vantaggio non sarà così evidente su ogni titolo e, anzi, saranno molto probabilmente solo i titoli first party a riuscire a sfruttarlo al massimo.

PS5

A portare a queste conclusioni Digital Foundry è, come facilmente prevedibile, il fatto che i titoli multi-piattaforma dovranno essere sviluppati tenendo in mente anche le versioni per console o PC con un SSD meno performante

John Linneman, redattore della celebre testata, ha infatti affermato su Twitter: “Solamente i titoli first party riusciranno ad utilizzare al 100% questo fantastico SSD. I titoli multi-piattaforma potranno comunque beneficiare di velocità oltremodo maggiori rispetto a quelle della scorsa generazione. Per intenderci passiamo dai 50-100 MB/s della scorsa generazione a ben 2.4 GB/s su Xbox Series X e 5.5 GB/s su PS5. Si tratta di un miglioramento incredibile!”

Per dissipare ogni dubbio e rassicurare l’utenza di entrambe le console Linneman ha poi affermato come la velocità di entrambi gli SSD sarà in ogni caso più che sufficiente per quanto riguarda il gaming.

Che ne pensate di questa notizia, Digital Foundry ci avrà visto giusto o secondo voi l’SSD di PS5 riuscirà a far sentire la sua potenza anche sui titoli multi-piattaforma?

PS5 è ancora lontana: ingannate l’attesa con un’ottima PS4!