PlayStation

PS5: GameStop Italia si schiera apertamente contro i bagarini

Come già saprete se ci seguite e seguite anche i canali social di PlayStation, nella giornata di ieri il negozio online italiano di GameStop aveva messo in vendita nuove scorte di PS5. Inutile dire com’è finita, con tutte le unità esaurite nel giro di pochi minuti e la situazione generale legata alla vendita ancora ben lontana dal poter contare su rifornimenti stabili. Ciononostante, malgrado le contromisure prese per cercare effettivamente di distribuire le console agli acquirenti interessati, l’azienda ha notato che un piccolo gruppo di utenti, dopo essere riusciti a convalidare l’acquisto, hanno comunque invaso i vari siti legati alla rivendita online, piazzando le proprie PlayStation 5 a prezzo maggiorato.

GameStop negozio

Il bagarinaggio, anche nel privato e su scala numericamente ridotta, continua dunque a farsi sentire ed è diventato quasi una “moda”, qualcosa su cui cercare di speculare a tutti i costi, anche per colpa della generale disponibilità limitata di molti dispositivi hardware in commercio. Di conseguenza, chi è semplicemente un appassionato deve sudare sette camicie per trovare PlayStation 5 o Xbox Series X e S a prezzo di mercato, in molti casi cedendo alla tentazione di pagare prezzi esorbitanti per una nuova console. GameStop Italia ha dunque deciso di prendere una posizione in merito, schierandosi apertamente contro i bagarini sulla sua pagina Facebook ufficiale.

Il post pubblicato recita così: “Abbiamo notato che alcune persone hanno acquistato i bundle di  PS5 per metterli in vendita su piattaforme esterne a prezzi spropositati. Vi consigliamo di non acquistare da rivenditori non ufficiali, per evitare truffe e pagare sovrapprezzi inutili. Noi non approviamo questo tipo di rivendita e purtroppo non possiamo evitare che le console che vendiamo vengano poi rivendute da terzi, ma vi confermiamo che avremo console disponibili per la vendita ogni settimana.

In caso tu non riesca a procurarti una console, non temere, potrai provarci la settimana successiva dopo aver ricevuto la mail. Ci vediamo al prossimo Click Day!“, conclude il post. L’invito di GameStop Italia, è quello di registrarsi alla sua newsletter per restare sempre aggiornati sulla disponibilità di PlayStation 5. Inoltre, l’azienda ha promesso un rifornimento settimanale della console next-gen di Sony: un ottimo metodo per abbattere definitivamente il fenomeno del bagarinaggio. L’era dei bagarini è finalmente pronta al tramonto? Argomentate qua sotto nei commenti!

Vi invitiamo a tenere d’occhio, in attesa di nuove scorte, le pagine Amazon di PlayStation 5 e di PlayStation 5 Digital Edition.