PlayStation

PS5: hardware e specifiche spiegati da un game engine developer

PS5 è ancora avvolta nel mistero. Secondo i più recenti rumor, il reveal sarà questa settimana e, dopo non molto, vi sarà una conferenza dedicata. Ora, però, non guardiamo al futuro ma facciamo qualche passo indietro e ritorniamo al reveal delle componenti hardare della console next-gen. Precisamente, parliamo della diretta condotta da Mark Cerny, pensata per la Game Developer Conference e quindi poco user-friendly. Sono in molti ad averla trovata non solo noiosa, ma anche e sopratutto poco chiara, visto che era dedicata inizialmente a un pubblico tecnico, composto quasi esclusivamente da sviluppatori. Ora, però, viene in soccorso Yan Chernikov che commenta le parole di Cerny in un video.

Yan Chernikov è uno game engine developer che ha lavorato con il potente Frostbite Engine, usato da Electronic Arts come Battlefield 5, Anthem e Dragon Age Inquisition. Nel filmato Chernikov commenta le parole di Cerny, spiegando in modo più leggero e chiaro alcuni dei concetti esposti.

Il developer propone inoltre vari spunti interessanti. Ad esempio, ricorda a tutti che sviluppare per console è un’esperienza molto diversa rispetto allo sviluppo per PC. Prima di tutto, spiega che sviluppare su console è più semplice, perché si tratta di un hardware specifico (anche se le console mid-gen stanno rendendo la cosa più “elaborata”), mentre su PC è necessario prendere in considerazione più impostazioni.

Inoltre, sottolinea che vi sono delle differenze anche a livello psicologico: in quanto sviluppatore, spiega, si ha il desiderio di far aver al pubblico la propria creazione nella migliore forma, ma su PC si è costretti ad abbassare la qualità per andare incontro a impostazioni hardware inferiori. Su console, il prodotto creato è quello che tutti avranno tra le mani. In parte collegato a questo, commenta l’SSD, oramai famigerato: a suo dire, era veramente fondamentale il passaggio all’SSD in quanto l’aumento della qualità media dei giochi costringe gli hardware a caricare asset sempre più grandi e i vecchi HDD non potevano più gestire un carico di lavoro così elevato.

Il video, che è per ora una parte 1, spiega poi vari altri elementi di PS5 svelati da Cerny. Potete vedere il video di Yan Chernikov poco sopra: diteci, cosa ne pensate?

PS5 è ancora lontana: mentre aspettiamo la next-gen, possiamo divertirco con PlayStation 4, disponibile su Amazon.