PlayStation

PS5: il DualSense vibra a ritmo se collegato su Spotify

Da quando è stato presentato il DualSense di PS5, abbiamo scoperto quasi tutti i segreti che un pad next-gen come quello attuale è in grado di nascondere. Insieme a una serie di funzionalità che stanno ammaliando i giocatori, come il feedback aptico e i trigger adattivi. A quanto pare però, sembra che il nuovo pad di Sony abbia ancora molto da dare agli appassionati, soprattutto se collegato a un PC.

Dualsense PS5 PlayStation 5 console hardware

Quanto scoperto dalla redazione di The Verge ha sicuramente del curioso, e dell’inaspettato. Se colleghiamo il DualSense al PC è possibile far vibrare il pad di PS5 a ritmo di musica grazie a Spotify. Il tutto viene spiegato nei dettagli dalla stessa redazione di The Verge, la quale si sofferm anche sul metodo necessario per attivare questa interessante funzionalità nascosta. Insomma, dopo il fantastico utilizzo delle nuove funzioni del pad con giochi esclusivi come Atsro’s Playroom, Demon’s Souls e il più recente Returnal, c’è un altro creativo modo per godere del nuovo controller Sony.

Per testare il tutto vi basta collegare il pad di PS5 al vostro PC. Una volta installato il tutto in automatico dovete impostare il controller come uscita audio. All’interno del Pannello di Controllo dovrete accedere alle Proprietà delle impostazioni sonore, cliccare su ‘Miglioramenti’ e spuntare la casellina ‘Riempimento altoparlanti’, non dimenticandovi di applicare le impostazioni che avete appena modificato

DualSense

Fatto questo vi basta aprire Spotify e riprodurre una canzone per notare come il vostro pad PS5 inizierà a riprodurre la canzone scelta con il feedback aptico. Una scoperta davvero curiosa, che fa pensare ad altri possibili utilizzi creativi del sempre più sensazionale controller di PlayStation 5.

Se siete già in possesso di una PS5 potete acquistare il recente Returnal su Amazon a questo indirizzo o prenotare la vostra copia di Ratchet & Clank Rift Apart a quest’altro indirizzo.